Kim Jong-un è arrivato in Russia

  
0

Il leader nordcoreano Kim Jong-un è arrivato in Russia alla stazione di confine Hasan nel distretto di Khasansky del Territorio del Primorsky, riferisce Interfax. Quindi un treno blindato con Kim Jong-un proseguirà per Vladivostok. In precedenza è stato riferito che il leader nordcoreano Kim Jong-un, mercoledì 24 aprile, arriverà a Vladivostok, dove il 25 aprile si incontrerà con il presidente russo Vladimir Putin. Secondo i resoconti dei media giapponesi, al prossimo vertice di Vladivostok, la Russia potrebbe offrire alla Corea del Nord di tornare a discutere della denuclearizzazione della penisola coreana sotto forma di colloqui a sei con la partecipazione di Cina, Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone.

Gli agenti di polizia dello Sri Lanka hanno disinnescato un ordigno esplosivo trovato in un ristorante nella città di Katana, riferisce TASS con riferimento al portale di Newsfirst. Secondo lui, la bomba era in uno zaino. Un’operazione antiterrorista continua sulla scena. In precedenza, il ministro dei media dello Sri Lanka, Ruvan Wijevardene, ha riferito che agenti di polizia hanno effettuato un’esplosione controllata di motociclette al cinema sabaudo di Colombo.

L’Esercito nazionale libico (LNA), il feldmaresciallo Khalifa Haftar, è stato colpito dal secondo aereo del National Accord Government (PNS) per la giornata, secondo il canale televisivo Al-Hadas. Il combattente è stato distrutto vicino alla base militare El-Vatya, 130 chilometri a sud-ovest di Tripoli, riferisce TASS. In precedenza è stato riferito che unità dell’esercito nazionale libico sono riuscite a abbattere un aereo militare che stava cercando di attaccare la base militare di Al-Jufra. Ricordiamo, il 4 aprile, Haftar ha ordinato un’offensiva su Tripoli, l’8 aprile, l’esercito nazionale libico ha annunciato il controllo della maggior parte delle aree suburbane di Tripoli.

Martedì sera, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha detto sulla sua conversazione telefonica con il presidente eletto dell’Ucraina Vladimir Zelensky. «Mi sono congratulato con lui per la sua vittoria e l’ho invitato a visitare il quartier generale della NATO nel prossimo futuro», ha scritto Stoltenberg sul suo Twitter. «La NATO continuerà a fornire un forte sostegno politico e pratico all’Ucraina», ha assicurato l’Alleanza. In precedenza, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha riferito sulla sua conversazione telefonica con Zelensky, che ha anche promesso al presidente eletto di sostenere l’Ucraina, così come il primo ministro britannico Theresa May, che «ha sottolineato l’importanza dei due paesi che collaborano con la comunità internazionale per combattere l’aggressione russa» ed ha espresso sperare nell’espansione delle relazioni bilaterali nel settore della sicurezza e della difesa.

Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

America es responsable del colapso del Tratado sobre la eliminación de los misiles de alcance Александра Донцова El Ministerio de Defensa de Rusia acusó a los EE.UU. de haber elaborado un nuevo misil terrestre durante la vigencia del Tratado sobre la eliminación de los misiles de alcance intermedio y de menor alcance. Las acusaciones no […] La responsabilità del crollo del Trattato INF spetta agli Stati Uniti Александра Донцова Il Ministero della Difesa russo ha accusato gli Stati Uniti di aver sviluppato un nuovo missile terrestre durante il periodo del Trattato sui missili a raggio intermedio e a corto raggio (Trattato INF). «Accuse non […] La guerra en Siria ha terminado Александра Донцова 1.Siria Sergei Lavrov, el Jefe del Ministerio de Relaciones Exteriores de la Federación de Rusia, declaró que la guerra en Siria había terminado. Al mismo tiempo, Lavrov destacó que en los territorios que no están bajo el […] La guerra in Siria è finita Александра Донцова 1. Siria Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in un’intervista al quotidiano Trud ha dichiarato che la guerra in Siria è finita. «La guerra in Siria è davvero finita. Il paese sta gradualmente tornando a […] Israele si prepara alla guerra contro Hamas Александра Донцова 1. USA Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta valutando la possibilità di nominare come suo assistente per la sicurezza nazionale l’attuale segretario di Stato Michael Pompeo, nel qual caso quest’ultimo […] Israel se está preparando para una guerra contra HAMAS Александра Донцова 1.EE.UU. El canal de televisión de CNN informa que Donald Trump, el presidente de los EE.UU., está examinando una posibilidad de designar a Mike Pompeo, el Secretario del Estado, para un cargo del asesor de seguridad nacional […] Esplosione a Kabul presso l’ambasciata americana Александра Донцова 1. Afghanistan Una massiccia esplosione si è verificata mercoledì sera vicino all’ambasciata americana a Kabul in occasione dell’anniversario dell’attacco terroristico dell’11 settembre 2001 alle torri […] Il Ministero della Difesa russo nega gli attacchi a Idlib Александра Донцова 1. Corea del Nord La Corea del Nord ha condotto nuovi test missilistici, lanciando due missili non identificati verso il Mar del Giappone martedì, hanno dichiarato i capi di stato maggiore congiunti della Corea in una nota. I […] Hezbollah annichilisce il drone israeliano Александра Донцова 1.Livan Squadre sciite di Hezbollah hanno abbattuto un drone israeliano nel sud del Libano vicino al villaggio di Ramie, vicino al confine con lo stato ebraico, secondo quanto riferito da TASS citando il canale televisivo […]
ANNA-NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх