Home / NEWS  / in Italian  / La Russia presenterà una risoluzione sul Venezuela all’ONU

La Russia presenterà una risoluzione sul Venezuela all’ONU

La Russia ha preparato il proprio progetto di risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul Venezuela. La bozza di risoluzione russa sarà una risposta al documento americano che prevede la cancellazione dei risultati delle elezioni presidenziali in Venezuela nel 2018 e lo svolgimento di nuove elezioni. Entrambi i documenti saranno esaminati da esperti la prossima settimana.

2. Venezuela

La compagnia petrolifera venezuelana di proprietà pubblica PDVSA trasferisce i conti bancari delle sue joint venture a Gazprombank, riferisce Reuters. Il trasferimento dei conti causato dalle sanzioni statunitensi imposte alla compagnia il 28 gennaio.

3. Siria

I distaccamenti delle «Forze Democratiche Siriane» hanno annunciato l’inizio delle operazioni per ripulire «l’ultima roccaforte» dello «Stato islamico», vietata in Russia nella provincia di Deir ez-Zor. L’operazione è iniziata a Baguz, nel sud-est della Siria, sabato sera. Prima dell’operazione, circa 20 mila civili sono stati evacuati dalla regione. «Il villaggio di Baguz, che è l’ultima roccaforte dei terroristi dell’ISIS, sarà presto rilasciato», ha scritto su Twitter un portavoce della SDF Mustafa Bali.

4. Ucraina

Il servizio di frontiera statale dell’Ucraina dichiara che le armi laser sono usate contro i membri delle Forze armate dell’Ucraina dall’esercito della RPL I raggi di colore viola chiaro «con una frequenza di ogni 2-3 minuti» sono stati registrati nell’area del punto di controllo di entrata e uscita di «Stanitsa Luganskaya» nella notte tra l’8 e il 9 febbraio. Il ministero ha sottolineato che a causa delle peculiarità del rilievo locale, oltre al rischio di utilizzare dispositivi ottici e termografici, non è stato possibile determinare le posizioni esatte dei raggi.

5. Sudan

Nell’area di Abyei, al confine tra Sudan e Sud Sudan, un elicottero militare etiope si è schiantato. A bordo c’erano 23 persone. A seguito dell’incidente, 3 persone sono morte. Altri 10 hanno ricevuto varie lesioni. 3 persone sono in condizioni critiche

ПОДЕЛИТЬСЯ


ВАШ КОММЕНТАРИЙ БУДЕТ ПЕРВЫМ

Оставьте Ваш комментарий (регистрация не требуется)