Home / NEWS  / in Italian  / Pakistan ha violato il cessate il fuoco || Risultati della settimana da ANNA NEWS

Pakistan ha violato il cessate il fuoco || Risultati della settimana da ANNA NEWS

Almeno un soldato indiano è morto, altri tre sono rimasti feriti di vari gradi di gravità a causa della violazione del cessate il fuoco da parte delle forze armate del Pakistan e il bombardamento dello stato di Jammu e Kashmir nel nord dell’India, riferisce TASS con il quotidiano Hindustan Times. Secondo il quotidiano, l’esercito pakistano di armi di piccolo calibro e mortaio ha attaccato lunedì il distretto di Sanderbany nel distretto di Rajauri. L’esercito indiano ha risposto con il fuoco. La sparatoria è durata circa due ore. Domenica scorsa, anche i militari pakistani hanno bombardato il territorio indiano.

Nel Congresso degli Stati Uniti ha introdotto un disegno di legge per contrastare «l’influenza russa» in Venezuela. Il documento è pubblicato sul sito web della legislatura. «La maggiore presenza della Federazione Russa nell’emisfero occidentale è motivo di preoccupazione per gli Stati Uniti e per i nostri alleati nella regione», afferma il progetto. Il progetto propone di introdurre sanzioni contro russi e cittadini di altri paesi che sostengono l’attuale presidente del Venezuela, Nicolas Maduro. In particolare, stiamo parlando di un divieto di ingresso negli Stati Uniti. Il testo menziona esercizi congiunti di Russia e Venezuela nel dicembre 2018 usando i bombardieri Tu-160. Si nota inoltre che Mosca fornisce prestiti alla compagnia petrolifera e del gas venezuelana PDVSA.

Contrariamente alle dichiarazioni dei leader dei reparti di autodifesa curdi sul completamento dell’operazione per ripulire gli ultimi focolai di resistenza da militanti del gruppo terroristico ISIS (vietato nella Federazione Russa) a El Baguz, nella Siria orientale, hanno annunciato ieri che i rappresentanti della coalizione internazionale stanno continuando. Lo ha riferito TASS nel servizio stampa del quartier generale dell’operazione Determinazione incomparabile, condotto in Iraq e in Siria da un gruppo di paesi guidati dagli Stati Uniti. «L’operazione volta a liberare definitivamente El Baguz continua: questa è ancora una dura battaglia, e l’ISIS dimostra che intende continuare a combattere il più a lungo possibile», ha detto un portavoce della coalizione internazionale.

I bombardieri strategici statunitensi B-52H Stratofortress, in grado di trasportare missili da crociera e bombe nucleari a lungo raggio dispiegati nel Regno Unito la scorsa settimana, hanno volato lunedì vicino ai confini settentrionale, meridionale e occidentale della parte europea della Russia, così come il suo estremo oriente, riferisce » Interfax». I bombardieri effettuarono voli al nord nella regione dei territori russi nel Mare di Barents, compresa la regione di Murmansk, vicino alle regioni di Kaliningrad e Leningrado nella regione baltica, così come i confini marittimi della Russia sul Mar Nero. Come riportato, la scorsa settimana, l’US Air Force ha trasferito sei bombardieri strategici B-52H nel Regno Unito in una sola volta. Secondo gli osservatori, i bombardieri americani hanno effettivamente elaborato il compito di addestramento di colpire obiettivi sul territorio russo nel Baltico.

Il capo del Centro russo per la riconciliazione dei partiti in guerra in Siria, Viktor Kupchishin, ha detto che due bambini sono stati uccisi nel bombardamento di uno scuolabus da parte di terroristi nel nord-ovest della città siriana di Aleppo. Secondo lui, il bombardamento dei cecchini è stato effettuato dal territorio del distretto di Leramunt sotto il controllo di gruppi terroristici. Secondo lui, durante il giorno, i militanti hanno anche sparato in diversi insediamenti nella zona di idlib di disostruzione. Kupchyshyn ha anche accusato la parte americana di ostacolare l’evacuazione di «cittadini siriani che sono ancora detenuti con la forza nel campo di Er-Rukban e sottoposti all’arbitrarietà dai militanti dei gruppi armati radicali controllati dagli Stati Uniti».

A seguito dell’esplosione avvenuta a Kabul durante la celebrazione di Navruz — l’inizio della primavera e il nuovo anno — sei persone sono state uccise, altre 23 sono rimaste ferite, riferisce il fatto quotidiano, citando Reuters. Secondo l’agenzia di stampa Xinhua, un kamikaze ha fatto esplodere un ordigno esplosivo. Allo stesso tempo, il canale di Tolo News, citando i dati dei testimoni oculari, riporta che Kabul è stata sottoposta a un lancio di razzi. «I testimoni oculari dell’esplosione hanno dichiarato che ciò è dovuto a un attacco missilistico», ha detto il canale su Twitter. È stato riferito di tre missili sparati nell’area.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

ПОДЕЛИТЬСЯ


ВАШ КОММЕНТАРИЙ БУДЕТ ПЕРВЫМ

Оставьте Ваш комментарий (регистрация не требуется)