Home / NEWS  / Radaramercaninellapartedi Donbass controllata da Kiev

Radaramercaninellapartedi Donbass controllata da Kiev

Rappresentanti del RPL presso il Centro comune per il controllo e il coordinamento del regime di cessate il fuoco hanno registrato le conseguenze del bombardamento da parte delle forze di sicurezza di Kiev del dispensario psico-neurologico di Pervomaisky situato nel villaggio di prima linea Zolotoe-5 (Mikhailovka). Questo è stato riportato nella rappresentazione della Repubblica nel JCCC. «Risolto il danno alla vetratura», ha detto in una nota. Recentemente, questa città è diventata quasi un obiettivo per le forze armate ucraine.

2. Il rappresentante ufficiale della milizia popolare di RPL, Andrei Marochko, ha dichiarato che la ricognizione militare della repubblica aveva scoperto i mezzi di ricognizione radar della produzione americana nella parte del Donbass controllata da Kiev. Vicino agli insediamenti di Lugansk, Troitskoe e Crimea, le stazioni radar portatili AN / TPQ-48 sono installate nella posizione. Le stazioni sono prodotte negli Stati Uniti e sono destinate alla regolazione del fuoco dell’artiglieria. Inoltre, nel nord del villaggio Dmitrovka, è stato osservato un veicolo per il trasporto di grandi carichi.

3. «Il veicolo aereo senza equipaggio della missione speciale di monitoraggio a lungo raggio dell’OSCE ha registrato un veicolo da combattimento corazzato non identificato vicino a Troitsky (sotto il controllo delle forze armate dell’Ucraina»), hanno riferito il servizio stampa della missione.I veicoli blindati sono stati registrati anche vicino alla linea di contatto nella zona di Novozvanovka, controllata da Kiev 4, Novotoshkovsky, Crimea, Loposhkino, Bogdanovka, Taramchuk, Slavniy, Novobakhmutovka.

4. È necessario introdurre misure disciplinari nei confronti dei trasgressori del silenzio in Transcarpazia per evitare un’escalation della situazione nella regione. Lo ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso l’OSCE Alexander Lukashevich. Ha sottolineato che il più urgente è il rapido coordinamento e la conferma scritta di ulteriori garanzie di sicurezza nelle vicinanze delle infrastrutture civili. «Sfortunatamente, alla riunione del gruppo di contatto il 17 gennaio a Minsk, a causa della posizione dell’Ucraina, le parti non sono riuscite ad avanzare su questi temi», ha aggiunto il rappresentante permanente.

5. Un’analisi dei rapporti quotidiani dell’OSCE SMM mostra che sul territorio controllato da Kiev lungo la linea di contatto con il DPR NM negli ultimi 4 giorni della tregua esistente, il numero di equipaggiamento militare delle Forze armate dell’Ucraina è aumentato di quasi 9 volte, l’ufficio di rappresentanza del RPD nel Centro comune per il controllo e il coordinamento del regime di cessate il fuoco ha detto . «113 unità di equipaggiamento e armamenti, tra cui 40 carri armati, 18 artiglieria Grad, 60 unità di artiglieria trainata e semovente, 7 sistemi missilistici di difesa aerea e 1 sistema anticarro», dice il messaggio.

ПОДЕЛИТЬСЯ


ВАШ КОММЕНТАРИЙ БУДЕТ ПЕРВЫМ

Оставьте Ваш комментарий (регистрация не требуется)