Home / NEWS  / in Italian  / Stazione di filtraggio di Donetsk sotto il fuoco

Stazione di filtraggio di Donetsk sotto il fuoco

Le formazioni armate dell’Ucraina, contrariamente agli accordi di pace, hanno di nuovo aperto il fuoco sul RPD. Sotto il bombardamento del lanciagranate colpì il cambio di autobus della stazione di filtraggio di Donetsk, che si stava spostando lungo l’autostrada N-20 in direzione della stazione. La rottura di una granata si è verificata nelle immediate vicinanze del bus. Solo per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Il 5 maggio, i militanti ucraini hanno di nuovo bombardato il territorio della Repubblica popolare di Donetsk. Le case del villaggio di Elenovka erano sotto il fuoco. I militanti delle Forze armate dell’Ucraina hanno usato armi pesanti e AGS-17. Come risultato del bombardamento, il civile ha sofferto, due case sono state completamente distrutte.

Ospiti stranieri che sono arrivati ​​nella Repubblica per partecipare agli eventi entro il 9 maggio, portati nella processione del «Reggimento immortale» a Lugansk, foto di bambini uccisi nella RPL a seguito del bombardamento delle forze armate ucraine. Lo ha riferito il viceministro degli affari esteri della Repubblica, Anna Soroka. Ha notato che non era la prima volta che gli ospiti stranieri venivano all’RPL per celebrare il Giorno della Vittoria insieme ai residenti della Repubblica. I mortai ucraini hanno iniziato regolarmente a bombardare il villaggio di Dolomitnoe (alla periferia di Gorlovka) dalle postazioni di tiro temporanee nel parco giochi dell’insediamento di Novolugansky. Lo ha annunciato il capo del servizio stampa dell’Ufficio della milizia popolare del RPD, Daniil Bezsonov. Bezsonov ha esortato i civili nei territori di Kiev controllati dal Donbass per proteggere le forze di sicurezza ucraine dall’arbitrarietà di denunciare tutte le violazioni dei loro diritti e delle loro libertà ai rappresentanti delle Nazioni Unite, dell’OSCE e di altre organizzazioni internazionali.

ПОДЕЛИТЬСЯ


ВАШ КОММЕНТАРИЙ БУДЕТ ПЕРВЫМ

Оставьте Ваш комментарий (регистрация не требуется)