Tokayev ha prestato giuramento al presidente

  
0

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato in un incontro con il presidente brasiliano Zhaire Bolsonar, che consente al Brasile di ottenere lo status di membro della NATO. Rapporti su di esso Euronews. Il leader americano ha sottolineato che gli Stati Uniti stanno seriamente considerando l’opportunità di dare al Brasile l’opportunità di unirsi a un’alleanza. I presidenti hanno detto che gli Stati Uniti e il Brasile sostengono il leader dell’Assemblea nazionale di opposizione del Venezuela, Juan Guaido, che si è dichiarato il leader provvisorio del paese. Entrambi i leader hanno anche annunciato l’intenzione di «costruire una nuova cooperazione tra i due paesi al fine di aumentare la ricchezza, rafforzare la sicurezza e promuovere la democrazia». Allo stesso tempo, Bolsonar ha sottolineato che il suo paese non prenderà parte a una possibile operazione militare contro il Venezuela.

L’ex presidente del Senato del Parlamento del Kazakistan, Kasym-Zhomart Tokayev, mercoledì ha assunto l’incarico di Presidente. In una riunione congiunta delle Camere del Parlamento, Tokayev ha prestato giuramento di ufficio al popolo del paese. Tokayev divenne il presidente del Kazakistan per il restante mandato del presidente eletto, che scade nell’aprile del 2020. Martedì scorso, Nursultan Nazarbayev, che ha guidato il Kazakistan per quasi 30 anni, ha annunciato le sue dimissioni. Il presidente del Senato del Kazakistan Kasym-Zhomart Tokayev è stato nominato successore. Allo stesso tempo, lo stesso Nazarbayev rimarrà alla testa del Consiglio di sicurezza della repubblica.

Il capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria Viktor Kupchishin ha detto che, a seguito di sparare dai terroristi del bus della scuola, nella città siriana a nord ovest di Aleppo, uccidendo due bambini. Secondo lui, il bombardamento dei cecchini è stato effettuato dal territorio del distretto di Leramunt sotto il controllo di gruppi terroristici. Secondo lui, durante il giorno, i militanti hanno anche sparato in diversi insediamenti nella zona di idlib di disostruzione. Kupchishin ha anche accusato il lato degli Stati Uniti di ostacolare l’evacuazione «del popolo siriano, che sono ancora la forza detenuti nel campo,» Al-Rukban «e sono oggetto di arbitrarietà da parte delle milizie US-controllate di gruppi armati radicali.»

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha tenuto colloqui con il presidente siriano Bashar Assad e gli ha consegnato un messaggio dal presidente russo Vladimir Putin, riferisce RIA Novosti. La visita del ministro in Siria è avvenuta secondo le istruzioni del leader russo. Si osserva che durante i colloqui, le questioni relative alla lotta al terrorismo internazionale in Siria, sono stati discussi vari aspetti relativi alla sicurezza nella regione mediorientale e agli accordi postbellici. Inoltre, gli argomenti trattati sono ulteriori possibilità di espansione per il ritorno volontario dei rifugiati e gli sfollati interni alle loro case in Siria, oltre a fornire aiuti umanitari alla popolazione siriana.

Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Хуана Гуайдо на встречу с властями Колумбии сопровождали наркоторговцы Григорий Май   Первые лица Венесуэлы представили общественности видеозапись, на которой лидеры наркокартеля «Растрохос» доставляют Хуана Гуайдо к вертолету правительства Колумбии, где их встретил губернатор колумбийской приграничной […] L’Ucraina ha rifiutato di firmare la formula di Steinmeier Александра Донцова 1. Afghanistan L’esplosione nella città di Kalat, nel sud dell’Afghanistan, ha ucciso 12 persone, più di 60 sono rimaste ferite, riferisce Tolo News. Un ordigno esplosivo sparò in un’auto parcheggiata vicino […] I rifugiati dal campo Rukban saranno rimossi entro 30 giorni Александра Донцова 1. Arabia Saudita Mercoledì scorso, il Ministero della Difesa saudita ha in programma di fornire prove del coinvolgimento dell’Iran negli attacchi alle strutture petrolifere saudite, ha riferito Al Ihbaria. Secondo lui, […] En 30 días los refugiados del campamento “Rukban” serán retirados Александра Донцова 1.Arabia Saudita El canal de televisión Al Ihbaria informa que el miércoles el Ministerio de Defensa de Arabia Saudita tiene intenciones de presentar pruebas que demuestren la participación de Irán en los ataques contra las […] Aggravamento della situazione al confine tra Tagikistan e Kirghizistan Александра Донцова 1. USA Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che gli attacchi agli impianti petroliferi in Arabia Saudita sembrano indicare l’Iran, ma un’indagine è ancora in corso. Secondo lui, gli Stati […] the terrorists prevent the refugees from leaving the Idlib DMZ Александра Донцова 1 Syria The Illegal armed groups blocked the humanitarian corridor ‘Abu al-Duhour’, in the Idlib DMZ. They prevent the exit of the refugees under threats of using weapons — the head of the Russian Center for […] I militanti impediscono ai rifugiati di lasciare la zona di Idlib Александра Донцова 1. Siria Gruppi armati illegali hanno bloccato il lavoro del corridoio umanitario di Abu al-Duhur nella zona di de-escalation di Idlib, impedendo ai rifugiati di sfuggire alla minaccia dell’uso di armi, ha affermato il […] l bombardamento nel Donbass non si ferma Александра Донцова 1. La mancanza di reazione della comunità internazionale ai crimini di guerra in Ucraina ha portato all’impunità e violazioni sistematiche del diritto umanitario da parte dell’esercito ucraino nel Donbass, ha […] En Donbass se siguen realizando los bombardeos Александра Донцова 1. Natalia Nikonorova, la Ministra de Asuntos Exteriores de la República Popular de Donetsk y la representante plenipotenciaria de la república en las negociaciones de Minsk, declaró que la falta de reacción de la comunidad […]
Наверх Наверх