Zelensky ha parlato contro lo status speciale del Donbass

  
0

l candidato presidenziale ucraino Vladimir Zelensky si è dichiarato contrario al conferimento di uno status speciale a Donbas. Ha dichiarato questo in un’intervista con RBC-Ucraina. Secondo Zelensky, la risoluzione del conflitto non sarà rapida. «Penso che questa sia generalmente la nostra grande storia e dovremo fare molta strada da questa situazione criminale», ha detto. Come crede il candidato presidenziale, la guerra dell’informazione può aiutare in questo. «Spero davvero di informare queste persone in uno stato che l’Ucraina ha bisogno di loro quanto hanno bisogno dell’Ucraina», ha spiegato Zelensky. Ha aggiunto che per questo è necessario «fare molti passi umanitari» e la più terribile è stata la mancanza di dialogo con gli abitanti del Donbass.

I civili della colonia di Aleksandrovka raccontano che per il quinto anno hanno vissuto di fronte alle posizioni delle Forze armate dell’Ucraina e ogni giorno sono sottoposti a bombardamenti mirati da parte dei soldati ucraini. La famiglia che vive nel centro del villaggio mostra il loro cortile e la casa in cui i proiettili volano dalle posizioni ucraine.

A seguito del bombardamento da parte delle Forze armate dell’Ucraina, il territorio della Repubblica Popolare di Lugansk all’indirizzo dell’insediamento Zolotoe-5, L. Chaykina via, una ragazza del 2007, nata nel maggio 2007, è stata ricoverata al Pervomaiskiy ospedale. E anche un certo numero di case sono state danneggiate.

Il caffè «Separ» nel centro di Donetsk sarà smantellato e al suo posto sarà un complesso commemorativo in onore del primo capo del RPD, Alexander Zakharchenko. Questo è stato segnalato nell’amministrazione del capo della Repubblica. La data di inizio di lavoro nell’amministrazione non ha specificato. C’è anche un’opinione prevalente tra i residenti circa la necessità di creare un memoriale nel centro della capitale. Più di 70 mila persone hanno già sostenuto questa posizione: hanno fatto la loro scelta votando per uno dei cinque progetti del futuro complesso. Richiamo Alexander Zakharchenko è morto il 31 agosto 2018 a seguito di un’esplosione nel centro di Donetsk.

Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Los rebeldes no dejan salir a los residentes locales de Idlib Александра Донцова 1.Siria Las Noticias de RIA con referencia a Nabil Abdullah, el General de Brigada del ejército sirio, encargado de la organización de un corredor humanitario, informan que los rebeldes de los grupos antigubernamentales en la […] I militanti non fanno uscire i locali da Idlib Александра Донцова 1. Siria I militanti di gruppi antigovernativi nella provincia di Idlib, nel nord della Siria, non rilasciano residenti locali in territori controllati dal governo, ha dichiarato il generale di brigata dell’esercito […] Die Ukraine weigerte sich, die Steinmeier-Formel zu unterzeichnen Александра Донцова 1. Afghanistan Bei einer Explosion in der Stadt Kalat im Süden Afghanistans kamen 12 Menschen ums Leben, mehr als 60 wurden verletzt, wie Tolo News berichtete. Der Grund war ein Sprengsatz, der an einem Auto angebracht wurde, […] L’Ucraina ha rifiutato di firmare la formula di Steinmeier Александра Донцова 1. Afghanistan L’esplosione nella città di Kalat, nel sud dell’Afghanistan, ha ucciso 12 persone, più di 60 sono rimaste ferite, riferisce Tolo News. Un ordigno esplosivo sparò in un’auto parcheggiata vicino […] Ucrania se negó a firmar una “Fórmula de Steinmeier” Александра Донцова 1.Afganistán El canal de televisión Tolo News informa que como resultado de la explosión que se produjo en la ciudad de Qalat situada en el sur de Afganistán, 12 personas murieron, 60 personas resultaron heridas. Entre ellos […] I rifugiati dal campo Rukban saranno rimossi entro 30 giorni Александра Донцова 1. Arabia Saudita Mercoledì scorso, il Ministero della Difesa saudita ha in programma di fornire prove del coinvolgimento dell’Iran negli attacchi alle strutture petrolifere saudite, ha riferito Al Ihbaria. Secondo lui, […] En 30 días los refugiados del campamento “Rukban” serán retirados Александра Донцова 1.Arabia Saudita El canal de televisión Al Ihbaria informa que el miércoles el Ministerio de Defensa de Arabia Saudita tiene intenciones de presentar pruebas que demuestren la participación de Irán en los ataques contra las […] Aggravamento della situazione al confine tra Tagikistan e Kirghizistan Александра Донцова 1. USA Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che gli attacchi agli impianti petroliferi in Arabia Saudita sembrano indicare l’Iran, ma un’indagine è ancora in corso. Secondo lui, gli Stati […] I militanti impediscono ai rifugiati di lasciare la zona di Idlib Александра Донцова 1. Siria Gruppi armati illegali hanno bloccato il lavoro del corridoio umanitario di Abu al-Duhur nella zona di de-escalation di Idlib, impedendo ai rifugiati di sfuggire alla minaccia dell’uso di armi, ha affermato il […]
Наверх Наверх