A seguito del bombardamento del RPD sono feriti i bambini

  
0

1.

Le forze di sicurezza ucraine non abbandonano i tentativi di destabilizzare la situazione sulla linea di contatto, organizzano il terrore della popolazione civile del RPD. A seguito di bombardamenti con vari tipi di armi, più di una dozzina di case a Staromikhailovka e l’insediamento minerario 6/7 della città di Gorlovka furono danneggiate.

2.

Il 2 maggio alle 6 del mattino, il villaggio della miniera «Gagarina» era sotto il fuoco mirato di un cecchino ucraino. All’indirizzo via Yasnaya, 27 appartamento 7 sono registrati danni ai vetri di un appartamento residenziale. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito. Le forze di sicurezza di Kiev hanno dimostrato ancora una volta che il loro obiettivo principale è il genocidio dei civili nel Donbass.

3.

Il 4 maggio, le forze armate ucraine di mitragliatrici BMP 2 hanno sparato contro il villaggio di Aleksandrovka. A seguito dell’urto di una finestra di un edificio residenziale, 4 civili, tra cui 3 bambini, sono rimasti feriti. In totale soo daneggiate 2 case. La mattina del 5 maggio, sotto l’incendio di mortai ucraini e veicoli da combattimento di fanteria, fu trovato il villaggio di Staromikhaylovka, dove furono danneggiate anche due case. Inoltre, i militanti ucraini hanno aperto il fuoco sul villaggio di Signal, dove 6 case sono state danneggiate.

4.

Militanti ucraini della decima brigata hanno sparato contro un gruppo di civili che stavano preparando un monumento ai soldati morti nella seconda guerra mondiale e hanno bloccato il tetto di un club del villaggio vicino nell’insediamento di SAKHANKA. Il bombardamento è stato condotto utilizzando SPG-9 e corretto con UAV di tipo Phantom-4. Due bambini sono rimasti feriti e tre adulti. I civili colpiti sono stati portati negli ospedali delle città di NOVOAZOVSK e DONETSK, dove ricevono tutta l’assistenza necessaria. Nel processo di evacuazione delle vittime, i terroristi delle forze armate ucraine hanno inferto un secondo colpo al GNL, a seguito del quale UNO nostro difensore è morto e UNO è rimasto ferito.

5.

Le vacanze di maggio alla periferia di Donetsk e Gorlovka sono a disagio. Mentre i civili sono a casa durante le vacanze, le truppe ucraine conducono regolarmente bombardamenti nel settore residenziale. Quindi dai cannoni BMP furono sparati nel villaggio di Trudovskoye nella periferia di Donetsk e nella periferia di Gorlovka.

6.

Le forze di sicurezza ucraine hanno installato oltre 500 mine anticarro vicino al sito di separazione di Bogdanovka-Petrovskoye per le forze a sud di Donetsk, secondo quanto riferito dal Dipartimento di polizia popolare del RPD. “Continuiamo a registrare l’estrazione di strade pubbliche. Quindi, secondo le nostre informazioni, i militanti di 128 brigate hanno installato più di 500 mine anticarro nelle immediate vicinanze di edifici residenziali e lungo le strade pubbliche nel villaggio di Bogdanovka, che mette in pericolo i civili e la missione dell’OSCE ”, hanno osservato i poliziotti. Nel RPD precedentemente affermato che la situazione nell’area di Petrovsky rimane tesa. Il nemico spara periodicamente nella direzione delle posizioni delle forze RPD usando sia armi leggere che pesanti.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: