Attacco alla base Tifor in Siria

  
0

1. Siria. Attacco alla base di Homs (8.00)

La base aeronautica del governo Tifor (T4) nella provincia siriana di Homs è stata attaccata da droni da combattimento e missili. Secondo l’agenzia statale siriana SANA. È stato riferito che i sistemi di difesa aerea della Siria sono stati innescati da un attacco aereo alla base dell’aeronautica Tifor. Secondo il canale televisivo Al-Akhbar, la base è stata attaccata da un aereo militare che ha lanciato diversi missili, molti dei quali sono stati abbattuti, quattro missili hanno raggiunto il loro obiettivo e il campo di aviazione ha subito danni materiali. La SANA riferisce che la Siria ha accusato le forze armate israeliane di aver attaccato la base di Tifor.

2. Iraq. Attacco alla base americana (8.00)

La base militare di At-Tazhi in Iraq, dove sono di stanza truppe americane, è stata lanciata da un missile. La base si trova a circa 30 km a nord di Baghdad. Secondo la parte irachena, la base è stata bombardata dai razzi Katyusha. I soldati della coalizione guidata dagli Stati Uniti non sono rimasti feriti, ha detto su Twitter un portavoce ufficiale della coalizione, il colonnello Miles Caggins.

3. Iraq. Gli Stati Uniti ridurranno gli aiuti all’Iraq (8.00)

Il Wall Street Journal riporta che gli Stati Uniti hanno in programma di ridurre gli aiuti militari all’Iraq se il Paese richiede il ritiro dell’esercito americano. La pubblicazione si riferisce alla corrispondenza elettronica di funzionari americani, in cui i rappresentanti del Dipartimento di Stato e del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti hanno discusso della questione della riduzione dell’assistenza militare in Iraq di $ 250 milioni. Si noti che non è stata ancora presa una decisione definitiva.

4. Libia. Conferenza internazionale a Berlino (8.00)

Il canale Al-Hadath, citando fonti, riferisce che il comandante dell’esercito nazionale libico, il maresciallo Khalifa Haftar, prenderà parte alla conferenza di Berlino per risolvere la situazione in Libia. Non sono state ancora ricevute dichiarazioni ufficiali dal comando delle forze armate o dal feldmaresciallo. Si noti che anche il capo del governo dell’Accordo nazionale Faiz Sarraj ha ricevuto un invito. La conferenza internazionale sulla Libia a livello di capi di stato e di governo si terrà a Berlino il 19 gennaio.

5.Libia. Arrivo dei combattenti dell’opposizione siriana (12.00)

Il quotidiano Guardian riporta sul suo sito web che l’opposizione armata siriana, sostenuta dalla Turchia, ha inviato circa 2.000 dei suoi combattenti in Libia per sostenere il governo di accordo nazionale di Faiz Sarraj. Alla fine del 2019 sono arrivati ​​a Tripoli circa 650 combattenti. Più di 1 mila. i combattenti arrivarono in Turchia il 5 gennaio, dove alcuni di loro si allenarono in campi di addestramento nel sud del paese. Il giornale riporta che i combattenti dell’opposizione siriana hanno firmato contratti con il governo di accordo nazionale per sei mesi, secondo i quali riceveranno $ 2 mila al mese.
6. Russia. Messaggio del Presidente della Federazione Russa all’Assemblea Federale

Il messaggio annuale del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin all’Assemblea Federale si è svolto oggi nella Sala Esposizioni Centrale «Manege» ed è durato 1 ora e 12 minuti. Nel messaggio, il presidente ha delineato le direzioni principali dello sviluppo del paese e ha fissato i compiti per il governo e il parlamento. Gli argomenti trattati sono stati l’istruzione, l’assistenza sanitaria, gli emendamenti alla Costituzione della Federazione Russa, il programma di capitale di maternità e il sostegno della famiglia. Sullo sfondo delle proposte annunciate dal presidente di modificare la Costituzione, che probabilmente apporteranno cambiamenti significativi a una serie di articoli della Costituzione, il governo russo ha rassegnato le dimissioni nella sua interezza. Lo ha annunciato il primo ministro Dmitry Medvedev in un incontro tra il presidente Vladimir Putin e il gabinetto. Vladimir Putin ha incaricato il governo di svolgere le sue funzioni fino alla formazione di un nuovo gabinetto.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Des affrontements acharnés à Idlib Александра Донцова 1 Syrie La chaîne Al Arabiya informe que des unités de l’armée turque et des formations de la soi-disante opposition armée syrienne ont engagé, lundi, une attaque contre des positions de l’armée syrienne dans le gouvernorat […] Heftige Zusammenstöße in Idlib Александра Донцова 1. Syrien Der Fernsehsender Al Arabiya berichtete, dass türkische Armeeeinheiten und die sogenannte bewaffnete syrische Opposition am Montag einen Angriff auf die Position der syrischen Armee in der Provinz Idlib gestartet […] Scontri feroci in Idlib Александра Донцова 1. Siria Il canale televisivo Al Arabiya riferisce che unità dell’esercito turco e la formazione della cosiddetta opposizione siriana armata hanno lanciato un attacco lunedì la posizione dell’esercito siriano […] Los enfrentamientos terribles en Idlib Александра Донцова 1.Siria El canal de televisión Al Arabiya informa que el ejército turco y las unidades de la llamada oposición armada siria atacaron las posiciones del ejército sirio en la provincia de Idlib. Las fuerzas turcas y la […] Fierce clashes in Idlib Александра Донцова 1 Syria The «Al Arabiya» TV reported that on Monday, the Turkish army and the forces of the so-called ‘armed Syrian opposition’ launched an attack on the positions of the Syrian army in the Idlib […] Ukrainische Streitkräfte verübten einen Artillerie-Angriff auf die Volksrepublik Lugansk Александра Донцова 1. Die Volkspolizei berichtete, dass die Kiewer Sicherheitskräfte am 18. Februar Siedlungen der Volksrepublik Lugansk angegriffen hätten, um tote und verletzte Saboteure zu evakuieren, die versuchten, sich den Positionen der […] Le forze armate ucraine hanno inflitto un massiccio attacco di artiglieria alla RPL Александра Донцова 1. La polizia popolare ha affermato che il 18 febbraio le forze di sicurezza di Kiev hanno inferto un duro colpo agli insediamenti RPL al fine di evacuare i sabotatori morti e feriti che hanno cercato di avvicinarsi alle […] La Fuerza Armada de Ucrania realizó un ataque de artillería contra la República Popular de Lugansk Александра Донцова 1.La Milicia Popular informó que el 18 de febrero, las fuerzas de seguridad de Kiev habían atacado los lugares poblados de la República Popular de Lugansk para evacuar a los saboteadores muertos y heridos que intentaban […] Les Forces armées de l’Ukraine portent une frappe d’artillerie massive contre la RPL Александра Донцова 1. Le 18 février, les forces de sécurité de Kiev avaient porté une frappe massive contre des localités de la RPL (République populaire autoproclamée de Lougansk) afin d’évacuer les agents de diversion morts et blessés qui […]
Наверх Наверх