Attacco checkpoint in Afghanistan

  
0

1.

Afghanistan

Almeno 25 forze di sicurezza sono state uccise in un attacco a un posto di blocco nella provincia di Zabul nell’Afghanistan orientale, secondo quanto riferito da Tolo citando funzionari locali. L’incidente è avvenuto venerdì mattina, quando Navruz è celebrato nel paese — l’inizio della primavera e del nuovo anno. Secondo quanto riferito, durante l’attacco, secondo varie fonti, da sei a otto agenti di sicurezza al checkpoint sono passati dalla parte degli aggressori.

2.

Siria

Anatoly Chaly, portavoce dell’unità di polizia militare, ha dichiarato che la polizia militare russa pattugliava l’autostrada M4 a Zaevfratiye nella sezione tra Aleppo e la provincia di Hasek. Questo sito è uno dei percorsi più lunghi pattugliati dalla polizia militare russa in Siria. Il pattugliamento viene condotto su mezzi di trasporto del personale corazzati e veicoli corazzati Typhoon. Gli elicotteri Mi-8 e Mi-35 coprono la colonna dall’aria. Durante il pattugliamento, il volo si svolge a un’altezza minima per una valutazione dettagliata della situazione a terra e per garantire la sicurezza del volo. Durante le pattuglie, i militari tengono colloqui con i residenti locali per identificare i loro bisogni e bisogni e condurre azioni umanitarie e mediche. Lo scopo del pattugliamento è monitorare la situazione e garantire un cessate il fuoco.

3.

Siria

L’ambasciatore siriano in Russia Riyad Haddad ha invitato la comunità internazionale a revocare sanzioni economiche per proteggere la Siria dalla diffusione di un nuovo coronavirus. «La comunità internazionale non dovrebbe aspettare che il coronavirus si diffonda in Siria per revocare le sanzioni economiche imposte contro di essa e influenzare il livello dei servizi medici», ha detto l’ambasciatore in un’intervista con Izvestia. Allo stesso tempo, Haddad ha sottolineato che «il settore sanitario siriano, nonostante gli attacchi terroristici e le sanzioni imposte al popolo siriano, è ad un alto livello di preparazione». In precedenza, SANA ha riferito che il Ministero degli Affari Esteri della Siria ha invitato la comunità internazionale a revocare tutte le sanzioni contro Damasco nel contesto della diffusione del coronavirus in tutti gli stati vicini.

4.

Gli Stati Uniti e Iran

La televisione della NBC, citando fonti, ha affermato che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di astenersi da una risposta più dura al bombardamento della base militare irachena a causa della diffusione del nuovo coronavirus. Secondo il canale, Trump ha espresso preoccupazione per il fatto che «in caso di un potente attacco di ritorsione contro l’Iran, gli Stati Uniti avranno un bell’aspetto, date le difficoltà incontrate dall’Iran e da altri paesi nel tentativo di contenere la diffusione del virus». Il bombardamento della base Et-Taj, dove sono di stanza le truppe statunitensi, è avvenuto la scorsa settimana, l’11 marzo. I bombardamenti hanno ucciso tre persone. Gli Stati Uniti hanno accusato il gruppo sciita Kataib Hezbollah e le autorità iraniane. Il 12 marzo, gli Stati Uniti hanno lanciato attacchi aerei in cinque magazzini di Kataib Hezbollah in Iraq.

5.

Gli Stati Uniti

Il ministero degli Esteri sudcoreano ha affermato che dopo tre giorni di negoziati a Los Angeles, gli Stati Uniti e la Repubblica di Corea non sono stati in grado di superare le differenze nella distribuzione dei costi per lo spiegamento delle truppe americane nella penisola coreana. I capi delegazione, Jong Eun Bo e James Dehart, hanno concordato di continuare le consultazioni al fine di ridurre al minimo le conseguenze negative della mancanza di accordo. La data delle prossime trattative non è riportata.

6.

Giappone

Il ministro degli Esteri giapponese Toshimitsu Motegi ha affermato che nei colloqui trilaterali sulle videocomunicazioni, i ministri degli esteri sudcoreano e cinese Kang Kyung-hwa e Wang Yi hanno sostenuto la determinazione del Giappone di ospitare le Olimpiadi in tempo. Il Giappone si oppone fermamente alla cancellazione, alla riprogrammazione o alla tenuta dei Giochi senza spettatori. .

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

The Israel Air Force attacked Syria || Breaking News, 22nd of July, 2021 Александра Донцова 1 Syria The Syrian air defenses repelled an Israeli missile attack. The SANA news agency reported that the attack targeted ground targets in the city of Al-Quseir, in the central province of Homs. The Syrian air defenses hit […] Боестолкновение в Ливии || Итоги дня на 23.07.2021 Влад Николаев Директор ЦРУ Уильям Бернс заявил, что запрещенное в РФ радикальное движение «Талибан» в военном плане на данный момент закрепило свои позиции в Афганистане как никогда с 2001 года. Так он прокомментировал […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Армия Украины за сутки один раз нарушила перемирие. Об этом сегодня сообщило представительство ДНР в Совместном центре контроля и координации режима прекращения огня (СЦКК). «Под обстрелом […] En Siria, los militantes dispararon contra los militares Александра Донцова El canal de televisión Al-Hadath informó que los terroristas de “Jabhat al-Nusra”, (la agrupación que está prohibida en la Federación de Rusia), habían atacado las posiciones de las tropas sirias en las provincias de Idlib y […] Terrorists fired at the military in Syria Александра Донцова The ’’Al-Hadath’’ TV reported that the ’’Jabhat al-Nusra’’ terrorist group attacked the Syrian positions in Idlib and Aleppo provinces. At least 5 Syrian servicemen, including an officer, were killed in the battle. The […] ВВС Израиля нанесли удар по Сирии || Итоги дня 22.07.2021 Влад Николаев Сирийские силы ПВО отразили ракетную атаку Израиля. Агентство SANA сообщило, что удару подверглись наземные цели в районе города город Эль-Кусейр в центральной провинции Хомс. Сирийские силы ПВО поразили большинство воздушных […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: