Circa 900 persone detenute in Venezuela

  
0

Questo fine settimana, ci sarà una sospensione degli obblighi statunitensi ai sensi del trattato sull’eliminazione dei missili a raggio intermedio e a corto raggio, ha detto il vice ministro degli Esteri Sergei Ryabkov. «Come comprendiamo, la fase successiva è in arrivo, la fase successiva inizia, vale a dire la sospensione degli obblighi da parte degli Stati Uniti ai sensi del Trattato INF, che apparentemente accadrà il prossimo fine settimana», ha detto Ryabkov a seguito di un incontro con il sottosegretario di Stato americano Andrea Thompson. Secondo lui, non c’è alcun progresso intorno alla situazione con il Trattato INF, la posizione della parte americana è «molto dura e ultimatum», riferisce RIA Novosti.

I membri del Congresso democratico Elizabeth Warren e Adam Smith hanno presentato una proposta di legge volta a vietare agli Stati Uniti di utilizzare prima le armi nucleari, secondo Interfax, citando The Hill. «La nostra attuale strategia nucleare non è solo obsoleta, è pericolosa», ha detto Warren, membro del Comitato delle Forze Armate del Senato, e Smith, presidente della commissione della Camera dei rappresentanti delle Forze Armate, ha detto in una nota. Il disegno di legge, che è intitolato «Atto di non applicazione prima», afferma che «la politica degli Stati Uniti non è quella di utilizzare prima le armi». Un comunicato stampa diffuso dall’ufficio di Adam Smith afferma che il disegno di legge migliorerà la sicurezza nazionale degli Stati Uniti riducendo il rischio di errore, ma mantenendo comunque la possibilità di un attacco nucleare in caso di un attacco nucleare contro un alleato o gli stessi Stati Uniti.

Secondo il Forum criminale venezuelano, un’organizzazione non governativa, la scorsa settimana, dal 21 gennaio al 27 gennaio, agenti delle forze dell’ordine venezuelane hanno arrestato circa 900 persone durante i disordini in corso, ha riferito la radio dell’Unione. Secondo il direttore esecutivo dell’organizzazione non governativa Forum criminale venezuelano, Alfredo Romero, dal 21 gennaio al 27 gennaio, 896 persone sono state detenute in Venezuela, riferisce TASS. Sostiene che «questo non riguarda solo i manifestanti, ma anche i parenti dell’esercito, in questo caso i sergenti che hanno parlato contro il governo».

I terroristi non stanno abbandonando i tentativi di falsificare l’uso di armi chimiche contro i residenti siriani, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. «Secondo le informazioni disponibili, il gruppo di attivisti, la famigerata organizzazione pseudo-umanitaria» caschi bianchi «ha preparato in diversi ospedali di Idlib l’attrezzatura necessaria per le riprese di tali azioni provocatorie,» RIA «Novosti» cita le sue parole. A novembre, il rappresentante permanente della Russia presso l’ONU, Vasily Nebenzya, in una riunione del Consiglio di sicurezza ha dichiarato che i terroristi in Siria, insieme ai caschi bianchi, continuano a lavorare su provocazioni usando sostanze velenose.

Il viceministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov, in seguito a un incontro con il sottosegretario di Stato americano Andrea Thompson, ha dichiarato che Mosca continuerà a lavorare sul salvataggio del trattato sull’eliminazione dei missili a raggio intermedio e a corto raggio dopo la sospensione degli obblighi di Washington previsti dall’accordo. Secondo Ryabkov, durante le passate trattative con Thompson, le parti non hanno avanzato la discussione del trattato. Rapporti su di esso TASS.

главное за суткиитоги дняновостисобытие дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Les Etats-Unisont informé sur le test réussi d’un missile interdit Александра Донцова Le chef du Pentagone Mark Esper a informé sur le test réussi d’un missile balistique de moyenne portée basé au sol. Le test a eu lieu sur la base aérienne de Vandenberg en Californie. Le missile a couvert plus de 500 km, les […] USA geben erfolgreichen Test einer verbotenen Rakete bekannt Александра Донцова Pentagon-Chef Mark Esper gab den erfolgreichen Test einer bodengestützten ballistischen Mittelstreckenrakete bekannt. Die Tests wurden an der Basis der US Air Force Vandenberg in Kalifornien durchgeführt. Die Rakete flog über […] Gli Stati Uniti annunciano il successo del test del razzo proibito Александра Донцова Il capo del Pentagono Mark Esper ha annunciato il successo del test di un missile balistico a terra di medio raggio. I test si sono svolti presso la base aerea americana Vandenberg in California. Il missile ha volato per […] America anunció el ensayo exitoso del misil prohibido Александра Донцова Mark Esper, el jefe de Pentágono, declaró que el ensayo de un misil balístico terrestre de mediano alcance había tenido éxito. Los ensayos se realizaron en la base “Vandenberg” de la Fuerza Aérea de los EE.UU. situada en […] The US announced a successful test of the banned missileмм Александра Донцова The Pentagon chief Mark Esper announced the successful test of a medium-range ground-based ballistic missile. The tests were held at the US Air Force Base ‘Vandenberg’, in California. The missile flew for over 500 […] Weißhelme bereiten in Idlib eine neue Fälschung vor Александра Донцова 1. Syrien Der Leiter des russischen Zentrums für die Aussöhnung der kriegführenden Parteien in Syrien, Juri Borenkow, teilte mit, dass Informationen über die bevorstehende Provokation der in der Russischen Föderation […] Caschi Bianchi stanno preparando un nuovo dramma in Idlib Александра Донцова 1. Siria Il capo del Centro russo per la riconciliazione dei partiti in guerra in Siria, Yuri Borenkov, ha dichiarato che sono state ricevute informazioni sull’imminente provocazione del gruppo terroristico «Hayat […] Los “Cascos Blancos” están preparando una nueva simulación en Idlib Александра Донцова 1.Siria Yury Borenkov, el jefe del Centro de reconciliación de las partes en conflicto en Siria ruso, declaró que se había recibido una información sobre la nueve provocación que se estaba preparando por «Hayat Tahrir […] The »White Helmets» are preparing a new fake in Idlib Александра Донцова 1 Syria The head of the Russian Center for the Reconciliation of the warring parties in Syria, Yuri Borenkov, announced that the center received information about an impending provocation by the terrorist group Haiyat Tahrir […]
ANNA-NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх