Donbass, il 24 settembre 2018

  
0

la direzione di Mariupol della Repubblica Popolare di Donezk è sotto il fuoco costante delle forze di sicurezza di Kiev, tuttavia, durante le ultime due settimane gli attacchi contro gli insediamenti nel sud della Repubblica sono diventati molto più intensi. Ora il fuoco ogni sera aviazione militare di Ucraina apre non solo dal Kominternovo, ma anche dagli insediamenti vicini, tra cui, sotto la speciale vista dell’esercito ucraino — Sakhanka.

I military di Forze Armate della Repubblica Popolare di Donezk hanno attaccato drone di apparati di sicurezza ucraini, che correggeva il fuoco di Sahanka al sud di RPD, ha comunicato il rappresentante ufficiale del comando di RPD Daniil Bezonov. Dopo eliminazione di drone il fuoco è stato subito cesato», — ha detto Bezsonov.

La missione di monitoraggio speciale dell’OSCE per il periodo dal 1 ° gennaio al 17 settembre ha registrato 34 morti e 148 feriti civili a seguito del conflitto nel Donbass. Lo ha affermato il primo vice capo della SMM Alexander Khug. Ha detto che quest’anno la CMM dell’OSCE ha confermato le informazioni su 182 vittime tra i civili. «Queste sono le vittime tra la popolazione civile, che potremmo confermare. Cioè, o abbiamo visto i corpi o parlato con le vittime «, ha detto il vice capo del SMM. Ha notato che un terzo di tutte le vittime sono residenti che sono stati fatti saltare in aria dalle miniere installate sulla linea di contatto. In generale, il conflitto nel Donbass ha colpito le vite di oltre 3 milioni di persone. Tutti loro non hanno un accesso normale a cibo, acqua, cure mediche, istruzione.

Danneggiato dal fuoco delle strutture di aviazione militare di Ucraina in Zolotoy-5 (Mikhailovka) si trovano accanto alla scuola materna del villaggio «Berezka». Ciò è stato segnalato all’ufficio di rappresentanza della RPL nel Centro comune per il controllo e il coordinamento di cessazione del fuoco. In precedenza, il Ministero delle situazioni di emergenza della Repubblica ha annunciato che a seguito del bombardamento sono quattro case danneggiate a Zolotoy-5. Nella Milizia popolare di RPL hanno sottolineato che i militari di Kiev hanno sparato intenzionalmente nel villaggio di Zolotoy-5 (Mikhailovka) da lanciagranate e armi leggere.

L`aviazione militare di Ucraina durante la scorsa settimana ha violato la tregua 152 volte, sono stati usati pesanti mortai, ha detto Eduard Bassurin. Ha notato che le aree di 24 insediamenti della Repubblica sono cadute sotto il fuoco. A seguito dell’aggressione ucraina, due persone sono state uccise, uno è ferito, dieci case sono state danneggiate.

Il presidente dell’Ucraina Petr Poroshenko, presentando discorso annuale al parlamento, ha detto che le forze di sicurezza ucraini hanno occupato due terzi del territorio di Don. «Milizia popolare di RPD non consegna le posizioni. Dichiarazione di Poroshenko — questo è un altro tentativo di spiegare alla gente le presunte vittorie dell’esercito ucraino, che è il massimo che è in grado — per tenerlo in aree di zona grigia in cui non ci sono le nostre unità «- ha detto il rappresentante del comando RPD. Egli ha osservato che «il rapporto tra le aree di Donbass, sotto il controllo di aviazione militare ucraina, e le repubbliche non è cambiato dall’inizio degli accordi sottoscritti a Minsk a febbraio del 2015».

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: