I curdi accusano la Turchia di usare il fosforo

  
0

1. USA-Siria

Il presidente del comitato esecutivo del Consiglio democratico siriano, che è l’ala politica delle forze democratiche siriane, Ilham Ahmed, parlando al Congresso degli Stati Uniti, ha accusato la Turchia di usare il fosforo durante un’operazione militare nel nord della Siria. Secondo lei, la Turchia ha usato «gas fosforo chimico contro i civili». Allo stesso tempo, Ahmed ha notato che la parte di Kursk non ha l’opportunità di condurre un esame. Ahmed ha affermato che 250 persone sono state uccise a causa delle azioni della Turchia, la maggior parte dei quali bambini. Altre 300 persone sarebbero state disperse. 300 mila persone hanno lasciato la casa. Inoltre, i militanti dell’organizzazione terroristica dello Stato islamico (bandito nella Federazione Russa) sono fuggiti dalle carceri, tra cui una mezza dozzina di cittadini francesi e due cittadini belgi.

2. Russia

Il bombardiere strategico B-52H Stratofortress della US Air Force ha imitato il bombardamento della base della flotta baltica della Marina russa nella regione di Kaliningrad, riferisce RIA Novosti con riferimento ai dati della risorsa di monitoraggio PlaneRadar. Il bombardiere è volato dalla base di Fairford nel Regno Unito, alle 15.40 ora di Mosca si è avvicinato alla regione di Kaliningrad. Ricorderemo, in precedenza, il comando delle forze armate statunitensi in Europa ha riferito che una coppia di bombardieri strategici B-52H Stratofortress fece un volo di addestramento sul Mar Nero e risolse il bombardamento della Crimea.

3. Il Regno Unito

Mercoledì gli Stati membri dell’UE hanno concordato sulla necessità di prevedere un altro ritardo affinché la Gran Bretagna si ritiri dall’Unione, ma non ha ancora approvato una nuova data per la riprogrammazione della procedura Brexit, riferisce The Guardian. La fonte della pubblicazione nelle strutture dell’UE ha affermato che le parti sono propense a posticipare la data di uscita del Regno Unito di tre mesi. Il comitato dei rappresentanti permanenti dell’UE dovrebbe riunirsi di nuovo venerdì per discutere della questione del differimento della Brexit. Il capo del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha raccomandato ai leader di 27 paesi dell’UE di rinviare la data del ritiro del Regno Unito dalla comunità al 31 gennaio 2020 dopo aver ricevuto una corrispondente richiesta da Londra.

4. Russia-Serbia

Il Ministero della Difesa russo riferisce che la divisione di sistemi antiaerei russi S-400 e la batteria Pantsir-S prenderanno parte agli esercizi Slavic Shield-2019. La prima fase degli esercizi si è svolta a settembre nella regione di Astrakhan, la seconda durerà fino al 29 ottobre in Serbia. «Le unità di difesa aerea russe con sistemi missilistici antiaerei S-400 e sistemi missilistici e cannoni antiaerei Pantsir-S sono state schierate in Serbia per partecipare alla seconda fase dell’esercizio congiunto di difesa antiaerea Slavic Shield-2019», ha affermato la nota. che la divisione S-400 e la batteria Pantsire «prenderanno parte per la prima volta a esercitazioni nel territorio di uno stato straniero»

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

«La guerre de visas» Александра Донцова 1.Syrie. La centrale hydroélectrique d’Al-Ba’ath, située dans le gouvernorat syrien de Raqqa, est en cours de restauration, a déclaré un officier du Centre russe pour la réconciliation des parties belligérantes en […] „Visakrieg“ Александра Донцова 1. Syrien In Nordsyrien, in der Provinz Raqqa, wird das strategisch wichtige Wasserkraftwerk Al- Baath restauriert. Dies wurde von einem Offizier des Zentrums für die Aussöhnung der Kriegsparteien der Russischen Föderation […] «La guerra dei visti» Александра Донцова 1. Siria Nel nord della Siria, nella provincia di Raqqa, viene ripristinata la centrale idroelettrica di importanza strategica di Al-Ba’ath. Lo ha affermato un ufficiale del Centro per la riconciliazione delle parti in […] Una “guerra de visados” Александра Донцова 1.Siria Vladimir Varnavsky, el oficial del Centro de reconciliación de las partes en conflicto de la Federación de Rusia, declaró que en el norte de Siria, en la provincia de Raqqa se estaba restableciendo una central […] »Visa war» Александра Донцова 1 Syria “The repair of the strategically important »Al-Ba’ath» hydroelectric power station, located in north of Syria, in the province of Raqqah, has begun” — Vladimir Barnavsky, an officer of the […] Fake dans un article de The New York Times Александра Донцова 1 Russie Lundi, le porte-parole de la Défense russe, général-major Igor Konachenkov a déclaré que l’information sur le bombardement d’un camp de réfugiés en Syrie par l’aviation russe en août 2019, publiée par The New York […] Fälschung im Artikel von The New York Times Александра Донцова 1. Russland Der Sprecher des russischen Verteidigungsministeriums, Generalmajor Igor Konaschenkow, sagte am Montag, dass die Informationen über die Bombardierung des syrischen Flüchtlingslagers durch die Luft- und […] Articolo falso sul New York Times Александра Донцова 1.Russia Il portavoce del generale di difesa russo Igor Konashenkov ha dichiarato lunedì che le informazioni sui bombardamenti del campo profughi siriano in Siria nell’agosto 2019, che sono state pubblicate sul New York […] Un engaño en el artículo de The New York Times Александра Донцова 1.Rusia El lunes Igor Konashenkov, el representante oficial del Ministerio de Defensa de la Federación de Rusia, General de División, declaró que la información sobre el bombardeo del campo de refugiados en Siria de la Fuerza […]
Наверх Наверх