Il cacciatorpediniere statunitense ha violato il confine russo

  
0

1.
Il ministero della Difesa russo ha riferito che la grande nave antisommergibile «Admiral Vinogradov» ha interrotto la violazione del confine di stato della Federazione Russa da parte del cacciatorpediniere della Marina statunitense «John McCain» nel Golfo di Pietro il Grande. L’incidente è avvenuto alle 06:17, ora di Mosca. È stato riferito che il cacciatorpediniere John McCain, che è stato nel Mar del Giappone per diversi giorni, ha violato le acque territoriali della Federazione Russa nel Golfo di Pietro il Grande, «essendo andato 2 km oltre la linea del confine marittimo». Il cacciatorpediniere ha ricevuto un avvertimento «sull’inammissibilità di tali azioni e sulla possibilità di utilizzare una manovra di speronamento per cacciare l’intruso fuori dalle acque territoriali». «Dopo l’avvertimento ricevuto e il cambio di rotta da parte della grande nave antisommergibile dell’ammiraglio Vinogradov della flotta del Pacifico, la nave americana è partita immediatamente per il cacciatorpediniere John McCain in acque neutre», ha detto il ministero.

2.
Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha raccomandato alla sua amministrazione di avviare il processo di trasferimento del potere a Biden. Trump ha consigliato al capo dell’Ufficio per gli affari generali dell’amministrazione statunitense, Emily Murphy, e ai membri della sua amministrazione, di «fare ciò che è necessario» per quanto riguarda le procedure iniziali per il passaggio di consegne alla prossima amministrazione. Trump lo ha annunciato su Twitter. Allo stesso tempo, ha sottolineato che «continuerà a combattere» e crede nella sua vittoria alle elezioni. «Continueremo la lotta, e credo che vinceremo. Tuttavia, nell’interesse del nostro Paese, consiglio a Emily e al suo team di fare ciò che è necessario per quanto riguarda i protocolli originali. E ho detto alla mia squadra di fare lo stesso». , — dice il messaggio. Trump ha anche ringraziato Murphy, che ha detto di essere stata «molestata, minacciata e insultata», per la sua «dedizione e devozione» al Paese. Trump ha sottolineato che la decisione di avviare il processo di trasferimento del potere a Biden non significa che sia d’accordo con i risultati delle passate elezioni. L’attuale presidente degli Stati Uniti ha affermato che le ultime elezioni statunitensi «saranno ricordate come le elezioni più corrotte nella storia della politica americana».

3.
Il portavoce del comando dell’alleanza araba, il colonnello Turki al-Maliki, ha affermato che la coalizione araba guidata da Riyadh considera l’attacco alle infrastrutture petrolifere di Jeddah un atto terroristico e una minaccia al sistema energetico globale. Le parole del colonnello sono riportate dall’Agenzia di stampa saudita. Secondo al-Maliki, «tutte le prove dimostrano il coinvolgimento del regime iraniano in questi attacchi terroristici utilizzando le moderne armi convenzionali che ha prodotto — missili da crociera e droni minati». In precedenza, il movimento ribelle «Ansar Allah» (hussiti) aveva annunciato un attacco missilistico contro l’impianto della compagnia petrolifera Saudi Aramco a Jeddah saudita. Un portavoce del movimento ribelle Ansar Allah ha definito l’attacco una risposta «alla continuazione del blocco e dell’aggressione», nonché «adempimento delle precedenti promesse di attaccare il regno».

4.
Il servizio stampa del ministero della Difesa della Federazione Russa ha riferito che l’esercito russo continua a sgominare le mine in Karabakh nelle aree di responsabilità delle forze di mantenimento della pace. «Le unità ingegneristiche russe sono coinvolte nella ricognizione ingegneristica e nello sminamento sulle rotte tra i posti di osservazione del mantenimento della pace e le strade pubbliche», afferma il comunicato. Si noti che sono in corso lavori di sminamento vicino agli insediamenti e alla loro infrastruttura sociale. «Una delle fasi del rilevamento nell’area per oggetti esplosivi è studiare le posizioni su cui verranno costruiti posti fissi per servire dalle forze di pace russe», ha osservato il dipartimento.

5.
SANA ha riferito che lunedì il comando Usa ha schierato un convoglio di veicoli blindati «dalla loro base illegittima nell’area di Kharab al-Jir nella provincia di Hasaka al territorio iracheno». Secondo quanto riferito, un convoglio di 49 veicoli ha attraversato il confine attraverso il valico di frontiera illegale di El Walid. Va notato che oltre a carri armati e veicoli blindati, «camion cisterna pieni di petrolio rubato» hanno attraversato il confine di El Walid. La stazione televisiva siriana ha notato che il petrolio è stato rimosso dai campi nelle province di Deir ez-Zor e Haseke, che sono sotto il controllo dell’esercito americano e delle «Forze della Siria Democratica» curda.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

итоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Украинская армия за прошедшие сутки один раз нарушила режим прекращения огня на линии соприкосновения с ДНР. Об этом сообщило представительство Республики в Совместном центре контроля и […] Военная операция в провинции Панджшер || Итоги дня 02.09.2021 Влад Николаев Силы сопротивления в Панджшере за ночь убили 350 боевиков движения «Талибан», их оружие захвачено, сообщает РИА Новости со ссылкой на Фронт национального сопротивления Афганистана. Панджшер остается единственной […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика ВСУ за прошедшие сутки два раза нарушили режим прекращения огня на линии соприкосновения с ДНР. Об этом сообщило представительство Республики в Совместном центре контроля и координации режима […] ВСУ нанесли минометный удар по ДНР Александра Донцова Украинские войска сегодня утром из минометов обстреляли населенный пункт Луганское. Об этом сообщали в представительстве Донецкой Народной Республики в Совместном центре контроля и координации режима прекращения огня. […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Украинская армия в минувшие сутки три раза нарушила действующие договоренности о перемирии. Об этом сегодня сообщило представительство ДНР в Совместном центре контроля и координации режима […] Saudi airport attack Александра Донцова 1 The Gaza Strip Clashes between the Palestinians and the Israeli military took place recently on the border of the Gaza Strip. The conflict has resulted in casualties on both sides. According to the Gaza Ministry of Health […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: