Il numero di vittime tra la popolazione civile del Donbass è in aumento

  
0

1.

Il 30 gennaio, due civili nel villaggio di Golubovskoye sono rimasti feriti a seguito di colpi di mortaio da parte delle forze di sicurezza di Kiev, ha detto un rappresentante ufficiale della polizia popolare della RPL Yakov Osadchy. Il rappresentante del dipartimento della difesa ha osservato che entrambe le vittime sono state portate in un istituto medico, in gravi condizioni. I feriti sono forniti con cure mediche qualificate. Il rappresentante della milizia popolare di RPL ha spiegato che l’aggravarsi della situazione nell’area del villaggio è dovuto alla perdita di controllo da parte del quartier generale della cosiddetta «Operazione delle forze combinate» («OOS») sulla 93a brigata, il cui comandante «rifiuta di obbedire agli ordini del comando superiore e di osservare il cessate il fuoco».

2.

Le truppe ucraine non abbandonano i tentativi di destabilizzare la situazione sulla linea di contatto. A seguito del bombardamento da parte delle forze armate ucraine, il 25 gennaio, gli edifici residenziali in due insediamenti e la Repubblica di Donetsk hanno sofferto: il villaggio di Yasnoye e il quartiere Petrovsky di Donetsk sono stati messi a fuoco.

3.

E nella continuazione dell’argomento. Il rappresentante speciale dell’OSCE Heidi Grau ha dichiarato che a gennaio si è registrato un aumento del numero di vittime tra la popolazione civile del Donbass rispetto alla fine dello scorso anno, le principali cause di morte sono state i bombardamenti e le mine. A tale proposito, ha invitato le parti in conflitto «ad adottare tutte le misure necessarie per conformarsi al cessate il fuoco e per rafforzare l’azione contro le mine» e ha sottolineato «la necessità di garantire un accesso sicuro e affidabile alla SMM dell’OSCE conformemente al suo mandato». «Tutte queste sono condizioni chiave per la prevenzione delle vittime civili e per una soluzione pacifica del conflitto», ha sottolineato il Rappresentante speciale dell’OSCE.

4.

Quattro edifici residenziali e una linea elettrica nel villaggio di tipo urbano di Frunze sono stati feriti a seguito del bombardamento delle forze di sicurezza di Kiev, ha detto un rappresentante ufficiale della polizia popolare della RPL Yakov Osadchy. Ha sottolineato che durante i bombardamenti civili sono stati costretti a rifugiarsi negli scantinati dei loro edifici domestici.

5.

Il personale militare della 92a brigata separata meccanizzata delle forze armate ucraine ha sparato su un veicolo aereo senza pilota della missione OSCE nel villaggio di Novoselovka, a ovest di Gorlovka, secondo quanto riferito dal servizio stampa del Dipartimento di polizia popolare del RPD. Hanno anche aggiunto che le truppe ucraine usano stazioni di disturbo elettroniche per bloccare il segnale dai droni della missione delle forze armate ucraine nell’area del villaggio di Novgorodskoe a ovest di Gorlovka e nel villaggio di Stepanovka vicino a Volnovakha.

6.

Le parti di Minsk considerano l’area del checkpoint «Oktiabr — Gnutovo» nel sud del Donbass come un nuovo sito per la separazione di forze e risorse, ha dichiarato il rappresentante plenipotenziario del RPD ai colloqui del gruppo di contatto, ministro degli affari esteri della Repubblica Natalia Nikonorova. Allo stesso tempo, secondo lei, per discutere del programma, devi prima identificare tre siti in un unico pacchetto. In generale, il processo di allevamento dovrebbe essere graduale lungo l’intera linea di contatto tra le parti. Il checkpoint «Oktiabr» si trova nel distretto di Novoazovsky del RPD. Collega la Repubblica con una parte del Donbass temporaneamente controllata da Kiev.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

La Turquie a attaqué l’armée syrienne Александра Донцова 1.Syrie La ville syrienne de Jablé, qui se trouve à proximité du port maritime de Lattaquié, a été attaquée, rapporte la chaîne de télévision gouvernementale Surya. Les systèmes de défense aérienne de la Syrie ont repoussé […] Türkei griff syrische Armee an Александра Донцова 1. Syrien Die syrische Stadt Dschabla, die sich in der Nähe des Hafens von Latakia befindet, wurde angegriffen. Es wird vom staatlichen Fernsehsender Surya berichtet. Syriens Luftverteidigungssysteme wehrten die Angriffe auf […] La Turchia ha attaccato l’esercito siriano Александра Донцова 1. Siria La città siriana di Jeble, che si trova nelle vicinanze del porto marittimo di Latakia, è stata attaccata. Lo riporta il canale televisivo governativo Surya. I sistemi di difesa aerea della Siria hanno respinto gli […] Turquía atacó al ejército sirio Александра Донцова 1.Siria El canal de televisión Surya informa que la ciudad siria de Jabla, que se encuentra cerca del puerto marítimo de Latakia y la base aérea rusa de Khmeimim, fue atacaфda. Los sistemas de defensa aérea de Siria […] Turkey attacked the Syrian army Александра Донцова 1 Syria The Syrian city of Jebla, located near the seaport of Latakia, was attacked — the government TV channel «Surya» reports. The Syrian air defense systems repelled attacks around the city. Jebla is […] Armes américaines en Syrie. Une nouvelle opération turque Александра Донцова 1. Syrie. Armes américaines en Syrie Les armes transférées par les forces américaines étaient utilisées par des radicaux contre l’armée turque en Syrie, a déclaré le contre-amiral Oleg Zhouravlev, chef du Centre russe […] US-Waffen in Syrien. Neue Operation der Türkei Александра Донцова 1. Syrien Konteradmiral Oleg Shurawlew, Leiter des russischen Zentrums für die Versöhnung der Kriegsparteien in Syrien, sagte, dass von US-Streitkräften übertragene Waffen von Rebellen gegen das türkische Militär in Syrien […] Armi statunitensi in Siria. La nuova operazione di Turchia Александра Донцова 1. Siria. Armi statunitensi in Siria Il contrammiraglio Oleg Zhuravlev, capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, ha affermato che le armi trasferite dalle forze statunitensi sono state […] Las armas americanas en Siria. Nueva operación de Turquía Александра Донцова 1. Siria. Las armas americanas en Siria. TASS con referencia a Oleg Zhuravlev, el jefe del Centro de Reconciliación de las partes en conflicto en Siria ruso, informa que las armas que fueron transferidas por las fuerzas […]
Наверх Наверх