L`esercito arabo siriano occupò la città di Khan Sheikhun

  
0

1. Siria

Unità dell’esercito siriano hanno circondato i terroristi in diversi villaggi a sud della città di Khan Sheikhun, hanno interrotto le loro rotte di rifornimento, ha riferito RIA Novosti, citando una fonte militare siriana. Ricordiamo che domenica l’esercito siriano è entrato a Khan Sheikhun, lunedì i media hanno riferito che la città è stata presa sotto controllo. Inoltre, le truppe siriane hanno bloccato le linee di rifornimento ai terroristi grazie all’istituzione del controllo sull’autostrada Damasco-Aleppo. Martedì, i militari controllati da Damasco hanno tagliato le rotte di rifornimento per i militanti Jebhat al-Nusra a Hama.

2. Francia

Il presidente francese Emmanuel Macron ha affermato che è impossibile riportare la Russia nel G8 senza risolvere la crisi ucraina, questa sarebbe una manifestazione di debolezza da parte del G7. «Penso che dire senza alcuna condizione che la Russia possa tornare al tavolo equivarrebbe a riconoscere la debolezza del G7… Sarebbe un errore strategico per noi», riferisce RIA Novosti. Ha aggiunto che è necessario risolvere la crisi in Ucraina prima che la Russia ritorni al G7. In precedenza, il primo ministro britannico Boris Johnson in una conferenza stampa congiunta con il cancelliere tedesco Angela Merkel ha affermato che le condizioni per il ritorno della Russia nel G8 non possono ancora essere considerate soddisfatte. Ha aggiunto di essere d’accordo con l’opinione della Merkel secondo cui Mosca doveva ancora adempiere ai propri obblighi per poter tornare al G8.

3. Russia-Ucraina

Russia e Ucraina si stanno preparando per lo scambio di persone detenute in entrambi i paesi. Mosca ha incluso 22 marinai ucraini e due ufficiali delle SBU che sono stati arrestati nel novembre 2018 vicino allo stretto di Kerch, per essere scambiati, secondo una fonte vicina ai negoziati. Ha detto che la Russia e l’Ucraina hanno raggiunto la fase finale della negoziazione di uno scambio. Si sostiene che lo scambio possa aver luogo prima della fine di agosto e che i marinai arrestati dopo l’incidente nello stretto di Kerch torneranno sicuramente in Ucraina, riferisce Kommersant citando un diplomatico ucraino. Secondo una fonte dell’ufficio del leader ucraino, l’argomento della liberazione dei marinai è stato discusso dai presidenti di Russia e Ucraina, Vladimir Putin e Vladimir Zelensky, durante la loro prima conversazione telefonica l’11 luglio. Quindi è stato raggiunto un accordo di principio su questo argomento.

4. Siria

I militari controllati da Damasco occuparono la città di Khan Sheikhun nella provincia di Idlib, riferisce RIA Novosti, citando una fonte militare siriana. «Questa mattina, l’esercito siriano ha preso il controllo della città di Khan Sheikhun, al momento, sono in corso operazioni di pulizia e miniera», ha detto la fonte. In precedenza è stato riferito che l’esercito siriano ha preso il controllo della città sotto tiro e ha anche bloccato le linee di rifornimento ai terroristi lungo l’autostrada Damasco-Aleppo e ad Hama. Inoltre, secondo la SANA, le autorità siriane hanno aperto un corridoio umanitario nel villaggio di Suran nella provincia di Hama per coloro che desiderano lasciare territori controllati dall’opposizione siriana armata nel nord della provincia di Hama e nel sud della provincia di Idlib.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Une explosion dans le gouvernorat d’Alep Александра Донцова 1.Syrie Une explosion de voiture mercredi tard dans la soirée dans la ville de Jarablus, dans la partie orientale du gouvernorat d’Alep, a tué au moins cinq soldats turcs, selon l’agence syrienne SANA. Le véhicule a […] Explosion in der Provinz Aleppo Александра Донцова 1. Syrien Die syrische Agentur SANA berichtete, dass bei einer Explosion am späten Mittwochabend in der Stadt Dscharābulus im Osten der Provinz Aleppo mindestens fünf türkische Soldaten getötet wurden. Ein Auto wurde […] L’esplosione nella provincia di Aleppo Александра Донцова 1. Siria L’agenzia siriana SANA riferisce che a seguito di un’esplosione di un’auto mercoledì sera tardi nella città di Jarablus nella parte orientale della provincia di Aleppo, sono state uccise almeno […] La explosión en la provincia de Alepo Александра Донцова 1.Siria La agencia siria SANA informa que como resultado de una explosión de un coche que se produjo el miércoles por la tarde en la ciudad de Jarábulus, en la parte oriental de la provincia de Alepo, al menos 5 militares […] An explosion in the province of Aleppo Александра Донцова 1 Syria The Syrian news agency SANA reports: At least 5 Turkish servicemen were killed and 12 were injured during a carbomb explosion on late Wednesday evening, in the city of Jarablus, in the eastern Aleppo. The carbomb […] «La guerre de visas» Александра Донцова 1.Syrie. La centrale hydroélectrique d’Al-Ba’ath, située dans le gouvernorat syrien de Raqqa, est en cours de restauration, a déclaré un officier du Centre russe pour la réconciliation des parties belligérantes en […] „Visakrieg“ Александра Донцова 1. Syrien In Nordsyrien, in der Provinz Raqqa, wird das strategisch wichtige Wasserkraftwerk Al- Baath restauriert. Dies wurde von einem Offizier des Zentrums für die Aussöhnung der Kriegsparteien der Russischen Föderation […] «La guerra dei visti» Александра Донцова 1. Siria Nel nord della Siria, nella provincia di Raqqa, viene ripristinata la centrale idroelettrica di importanza strategica di Al-Ba’ath. Lo ha affermato un ufficiale del Centro per la riconciliazione delle parti in […] Una “guerra de visados” Александра Донцова 1.Siria Vladimir Varnavsky, el oficial del Centro de reconciliación de las partes en conflicto de la Federación de Rusia, declaró que en el norte de Siria, en la provincia de Raqqa se estaba restableciendo una central […]
ANNA-NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх