La cattedrale di Notre Dame sarà restaurata

  
0

L’incendio nella cattedrale di Notre Dame è stato eliminato, riferisce Interfax, citando il quotidiano di Figaro. Attualmente, i vigili del fuoco raffreddano le strutture calde, compreso il cuscinetto, in modo che la fiamma non riprenda. Come riportato dal Segretario di Stato del Ministero dell’Interno francese, Laurent Nunez, le strutture portanti della cattedrale non hanno sofferto. Ricordiamo, lunedì nella cattedrale di Notre-Dame de Paris è scoppiato un incendio, a seguito del quale la guglia dell’edificio è crollata, così come parte del tetto. Il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso che la cattedrale di Notre-Dame de Paris, che è stata danneggiata da un incendio, sarà ripristinata. Secondo lui, «i migliori talenti del nostro tempo» prenderanno parte al restauro della cattedrale. Il Fondo statale per la conservazione del patrimonio culturale della Francia ha già iniziato a raccogliere fondi per il restauro della cattedrale.

UNASUR Il Brasile ha annunciato oggi il suo ritiro dall’Unione delle nazioni sudamericane (UNASUR), relazioni del TASS, citando un messaggio pubblicato sul sito web del Ministero degli Esteri del Paese. In precedenza, sullo sfondo della crisi dell’associazione, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù e Argentina hanno annunciato la loro decisione finale di abbandonarlo. Il Cile ha sospeso la sua partecipazione all’organizzazione. Come parte dell’Unione delle nazioni sudamericane, creata come unione politica ed economica degli Stati del Sud America nel 2008, rimangono la Bolivia, il Venezuela, l’Uruguay, il Suriname e la Guyana. A marzo, i presidenti di Argentina, Brasile, Colombia, Paraguay, Perù, Cile ed Ecuador hanno firmato un accordo sulla creazione di un nuovo blocco regionale — il Forum per lo sviluppo del Sud America.

 Regno Unito-Estonia

Il Regno Unito ha inviato cinque elicotteri d’attacco Apache in Estonia come «deterrente» di una «probabile minaccia» dalla Russia, riferisce RIA Novosti, citando il canale televisivo britannico Sky News. Gli elicotteri da ricognizione Wildcat supporteranno i veicoli trasferiti sul posto e, insieme ad Apache, entreranno a far parte del programma NATO per espandere la presenza militare nell’Europa orientale. Come ha affermato il Segretario della Difesa del Regno Unito, Gavin Williamson, lo schieramento di elicotteri d’attacco in Estonia è «vitale». In precedenza, il ministro della Difesa Sergei Shoigu ha osservato che, sullo sfondo dell’isteria della Polonia e degli stati baltici, il numero delle truppe NATO al confine russo è aumentato di sette volte.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: