«La guerra dei visti»

  
0

1. Siria

Nel nord della Siria, nella provincia di Raqqa, viene ripristinata la centrale idroelettrica di importanza strategica di Al-Ba’ath. Lo ha affermato un ufficiale del Centro per la riconciliazione delle parti in guerra (CPVS) della Federazione Russa Vladimir Varnavsky. Secondo Barnavsky, dopo lo scoppio della guerra civile in Siria, questo obiettivo strategicamente importante era sotto il controllo dei militanti dell’organizzazione terroristica dell’IS (bandito nella Federazione Russa). Nel 2017, le unità delle forze democratiche siriane hanno liberato il territorio e la stessa centrale idroelettrica. «Il funzionamento stabile delle strutture industriali della repubblica, lo sviluppo di progetti nella sfera sociale, nonché il benessere dei cittadini siriani dipendono dal funzionamento stabile dell’intera cascata di centrali idroelettriche», ha detto l’ufficiale.

2. Siria

Il capo della commissione della Camera pubblica della Federazione Russa sullo sviluppo della diplomazia pubblica, la cooperazione umanitaria e la conservazione dei valori tradizionali, Elena Sutormina, ha annunciato che intende rivolgersi alle Nazioni Unite sulla situazione nel campo profughi di Er-Rukban situato sul confine siriano-giordano. Sutormina ha sottolineato che la situazione nel campo era quasi vicina a una catastrofe umanitaria. «Gli Stati Uniti e i suoi complici privano i residenti nei campi della possibilità di libera circolazione e di scelta del luogo di residenza a loro discrezione. In questa situazione, invieremo un appello alle Nazioni Unite, Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, per sollevare questi problemi», ha detto TASS a Sutormina.

3. USA

L’ambasciata russa a Washington ha riferito che gli Stati Uniti non hanno rilasciato visti d’ingresso alla delegazione del Ministero del Tesoro federale russo per partecipare alla conferenza dell’Istituto internazionale per la regolamentazione della professione di revisore dei conti il ​​3 dicembre. Si noti inoltre che il Dipartimento di Stato ha impedito la visita di Oleg Malginov, direttore del dipartimento del Ministero degli affari esteri della Federazione Russa per lavoro con connazionali all’estero, che avrebbe dovuto partecipare al Forum dei giovani di New York dal 28 al 29 novembre 2019.

4. Russia

Leonid Slutsky, presidente della commissione per gli affari internazionali della Duma di Stato, ha definito una «guerra dei visti» il prossimo caso di non rilascio di visti a funzionari russi da parte delle autorità russe. Tali azioni ci fanno riflettere sulla fattibilità di organizzare eventi internazionali negli Stati Uniti, anche sotto l’egida delle Nazioni Unite. Slutsky ha sottolineato che gli Stati Uniti non sono stati la prima volta «a dimostrarsi un partner senza scrupoli in termini di organizzazione di formati multilaterali».

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

La Syrie a repoussé une attaque de missiles Александра Донцова Vladimir Poutine s’est adressé à ses compatriotes en annonçant la prolongation des jours chômés mais payés en Russie en raison du coronavirus jusqu’à la fin du mois d’avril. Des décisions supplémentaires seront […] Syrien wehrte einen Raketenangriff ab Александра Донцова Der russische Präsident Wladimir Putin sprach zu den Russen und kündigte die Verlängerung der arbeitsfreien Tage in der Russischen Föderation aufgrund des Coronavirus bis Ende des Monats an. Abhängig von der Situation mit dem […] La Siria ha respinto un attacco missilistico || Risultati della settimana Александра Донцова Il presidente russo Vladimir Putin si è rivolto ai russi in appello, in cui ha annunciato l’estensione dei giorni non lavorativi nella Federazione Russa a causa del coronavirus fino alla fine del mese. Ulteriori […] Siria rechazó un ataque con misiles Александра Донцова Vladimir Putin, el presidente ruso, anunció la prórroga del período no laboral en la Federación de Rusia debido a coronavirus hasta fin de mes, con goce de salarios. Las medidas adicionales se tomarán por las entidades de la […] Syria repelled a missile attack || Weekly News Александра Донцова The Russian President Vladimir Putin addressed the nation. He announced the extension of the non-working days in Russia, due to the new coronavirus, until the end of the month. Additional decisions could be made in the […] Les médecins militaires russes à l’avant-garde Александра Донцова 1.Italie Des experts militaires russes continuent de travailler dans la région italienne de Lombardie. Des médecins militaires russes, en collaboration avec des collègues italiens, ont procédé à une désinfection complète de […] Russische Militärärzte an vorderster Front Александра Донцова 1. Italien Das russische Verteidigungsministerium berichtete, dass die russischen Militärexperten weiterhin in der italienischen Region Lombardei arbeiten. „Die russischen Militärärzte führten zusammen mit ihren italienischen […] Medici militari russi all’avanguardia Александра Донцова 1. Italia Il ministero della Difesa russo ha riferito che esperti militari russi continuano a lavorare nella regione italiana della Lombardia. I medici militari russi, insieme ai colleghi italiani, hanno effettuato una […] Los médicos militares rusos están en el frente Александра Донцова 1.Italia El Ministerio de Defensa de la Federacón de Rusia informó que los expertos militares rusos continuaban trabajando en la región italiana de Lombardía. Ellos llevaron a cabo una desinfección completa de «20 asilos […]
Наверх Наверх