Più di 3,5 mila combattenti si sono concentrati nella provincia di Latakia

  
0

Il raggruppamento continua nella zona di de-escalation di Idlib e la concentrazione di forze di organizzazioni terroristiche è stata segnalata giovedì dalle forze armate russe. Secondo loro, oltre 3,5 mila militanti del gruppo terroristico «Hayat Tahrir Ash-Sham» (illecito nella Federazione Russa) si sono già concentrati nell’area del villaggio di Kban nella provincia di Latakia. Secondo il maggiore generale Alexei Bakin, capo del centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, negli ultimi giorni sono stati trasferiti almeno 500 militanti, una parte significativa dei quali proviene da paesi stranieri. Ha anche osservato che nel corso dell’ultimo giorno, l’esercito russo ha registrato 18 bombardamenti da parte di militanti di insediamenti siriani nelle province di Aleppo, Latakia, Idlib e Hama.

In relazione all’operazione militare di Ankara in Siria, l’amministrazione americana sta valutando la possibilità di esportare armi nucleari dalla base Incirlik in Turchia, riferisce TASS del New York Times. Secondo le fonti della pubblicazione, stiamo parlando di «l’esportazione di circa 50 unità di armi nucleari tattiche, immagazzinate a lungo sotto il controllo degli Stati Uniti nella base di Incirlik». Secondo una fonte, il trasferimento di queste armi dalla base «significherà in realtà la fine dell’alleanza tra Turchia e Stati Uniti». Come affermato nella pubblicazione, secondo la parte americana, lasciare le armi nucleari alla base è pericoloso.

Gli Stati Uniti hanno concordato le condizioni della Turchia durante i colloqui sulla Siria, sulla creazione di una zona di sicurezza di 30 chilometri al confine turco, che sarà controllata dalle forze turche, ha dichiarato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu dopo aver parlato con il vicepresidente americano Mike Pence. Secondo il documento, le forze di autodifesa del popolo curdo (YPG) saranno ritirate dalla zona di sicurezza, le loro armi pesanti non dovrebbero rimanere in essa e tutte le posizioni e le fortificazioni dei curdi saranno distrutte. Il leader delle forze democratiche siriane (SDS) Mazlum Kobani ha accolto con favore l’accordo su il cessate il fuoco nel nord della Siria, tuttavia, ha osservato che la SDS non sarebbe d’accordo con la presenza delle forze turche nella regione e che le autorità turche hanno anche respinto l’offerta della Turchia di entrare nel territorio siriano a una profondità di 30 km.

Le autorità canadesi hanno deciso di sospendere la fornitura di armi alla Turchia. È stato segnalato dall’agenzia. Come osservato in una dichiarazione del ministero degli Esteri del paese, tale decisione è stata presa alla luce dell’operazione militare condotta da Ankara in Siria, che «mina la stabilità» nella regione. A questo proposito, Ottawa «sospende temporaneamente» l’emissione di nuove licenze per le esportazioni di armi in Turchia, ha affermato l’agenzia. In precedenza, la decisione di sospendere la fornitura di armi alla Turchia è stata presa da Germania e Francia.

La Russia ha presentato ufficialmente alle Nazioni Unite una proposta per trasferire i lavori del primo comitato dell’Assemblea generale sulle questioni del disarmo da New York a Vienna o Ginevra, secondo una fonte del comitato. «Il documento è stato sottoposto all’esame del comitato», ha affermato una fonte TASS. Ricordiamo, il vice segretario generale delle Nazioni Unite per gli affari legali Miguel de Serpa Suaresh ha appoggiato la posizione della Russia sulla violazione da parte degli Stati Uniti degli obblighi assunti in virtù dell’accordo sulla sede delle Nazioni Unite in relazione all’emissione di visti per parte della delegazione russa.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: