Procedura penale contro Juan Guaydo || Riassunto delle notizie, il 4 aprile 2019

  
0

Gli Stati Uniti sono pronti ad affrontare la Russia a Cuba, in Venezuela e in tutto l’emisfero occidentale, ha dichiarato il segretario di Stato americano Mike Pompeo. «È un peccato che la precedente amministrazione degli Stati Uniti abbia permesso alla Russia di diffondere la sua influenza a Cuba e in tutto l’emisfero occidentale. Siamo molto concentrati nel risolvere questo problema. Il Venezuela è uno di questi luoghi, ma vediamo l’influenza della Russia in altri luoghi. La prossima settimana andrò in questa regione per parlare di questa minaccia «, riferisce Tass Pompeo. «Ho cercato di convincere la parte russa che il Venezuela non è nel loro interesse, ma non ci sono riuscito. Ora useremo altri mezzi affinché il Venezuela possa ottenere una democrazia meritata senza l’influenza negativa di Cuba e della Russia «, ha affermato il Segretario di Stato americano.

In Venezuela, un processo criminale è iniziato contro il leader dell’opposizione venezuelana, il presidente del parlamento, Juan Guaydo, che si è proclamato presidente ad interim del paese, riferisce Interfax. Il processo riguarderà la Corte Suprema e il Procuratore generale del paese. Come affermato da un membro dell’Assemblea nazionale costituente del Venezuela, García Serpa, «una decisione riguardante Guaydo sarà presa dal sistema legale sulla base di prove rilevanti». Secondo lui, Guaydo «deve rispondere per tutto ciò che ha fatto e per il tradimento della madrepatria». Ricordiamo in precedenza con la decisione dell’Assemblea nazionale costituente del Venezuela e sulla raccomandazione della Corte suprema del paese di Guaydo è stato privato dell’immunità parlamentare. Lo stesso Guaydo, dopo l’annuncio della decisione dell’assemblea costituente, disse che non intendeva fermare la lotta contro le autorità.

Il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ha dichiarato che l’acquisizione da parte della Turchia del sistema di difesa aerea S-400 russo è motivo di grave preoccupazione per Washington e costituisce una minaccia per l’unità degli stati membri della NATO. «La Turchia deve scegliere se vuole rimanere un partner chiave dell’alleanza militare di maggior successo nella storia del mondo o non vuole rischiare l’affidabilità di questa partnership, prendendo decisioni avventate e minando la nostra alleanza», ha detto mercoledì al Consiglio Atlantico. Secondo lui, l’acquisizione da parte della Turchia di sistemi di difesa aerea dalla Russia rappresenta una seria minaccia per la NATO e la forza di questa alleanza. A sua volta, il vice-presidente della Turchia, Fuat Oktay, ha detto che Ankara offre anche a Washington una scelta: «rimanere un alleato della Turchia o rischiare l’amicizia, unendo le forze con i terroristi». Secondo Ankara, le azioni degli Stati Uniti «minano la difesa del suo alleato della NATO contro i suoi nemici». Stiamo parlando del sostegno che Washington fornisce ai curdi siriani, che Ankara considera terroristi.

La Camera dei Comuni del Parlamento britannico con un margine di un voto ha sostenuto l’idea di trasferire Brexit, rapporti RIA «Novosti». Una proposta di legge è stata messa ai voti, secondo la quale il governo del paese avrebbe dovuto chiedere un ritardo per evitare il ritiro dall’UE senza un accordo. Londra dovrà ora cercare il consenso dell’UE per estendere il processo Brexit nel caso in cui l’accordo non sia approvato nel Parlamento britannico entro il 12 aprile. In caso di approvazione del disegno di legge da parte della Camera dei Lord, il capo del governo Teresa May deciderà per quanto tempo rinviare il ritiro del paese dall’UE.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика За прошедшие сутки огневых провокаций со стороны Вооруженных формирований Украины не зафиксировано. Об этом сообщили в Представительстве Донецкой Народной Республики в Совместном центре по […] Kirguistán acusó a Tayikistán de intervención militar Александра Донцова 1.Buenos días, en el aire estoy yo, Svetlana Borónina, voy a presentarles noticas especiales de ANNA News. 2. Kirguistán consideró el conflicto en la frontera con Tayikistán, que tuvo lugar el 29 de abril, como una invasión […] Kyrgyzstan accused Tajikistan of military intervention Александра Донцова This is a special program from the ’ANNA NEWS’. I am Constantine Reztsov. Kyrgyzstan consider the conflict on the border with Tajikistan, which took place on 29th of April, as an invasion of the Tajik military with the aim of […] La Fuerza Aérea de Israel realizó ataques contra Siria Александра Донцова El canal de televisión Al Hadath informó que la Fuerza Aérea Israelí había atacado el puesto del mando de las unidades chiítas de Hezbollah que luchaban junto con el ejército sirio. Los ataques se realizaron en la provincia […] The Israeli Air Force attacked Syria Александра Донцова The ’Al Hadath’ TV reported that the Israeli Air Force attacked the command post of the Shia organization ’Hezbollah’, allied to the Syrian army. The attacks were carried out in the Syrian province of Quneitra, 40 kilometers […] Израильские ВВС нанесли удары по Сирии || Итоги недели 08.05.21 Влад Николаев Израильские ВВС нанесли удары по командному пункту шиитских отрядов «Хезболлах», воюющих на стороне сирийской армии. Об этом сообщил телеканал Al Hadath. Удары были нанесены в сирийской провинции Эль-Кунейтра в 40 […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: