Riprese universitarie a Blagoveshchensk

  
0

1. Siria

Ieri, gli elicotteri delle forze aerospaziali russe hanno lanciato pattuglie aeree nel nord della Siria. In precedenza, il 12 novembre, gli elicotteri Mi-8 e Mi-35 furono dispiegati nella città di Kamyshli nella provincia di Hasaka. Il dipartimento della difesa ha sottolineato che ciò contribuirebbe ad aumentare la presenza russa nel cielo siriano e di creare nuove rotte di pattugliamento a terra da parte delle unità della polizia militare russa. Vedi la trama dei nostri corrispondenti per maggiori dettagli. Oggi i nostri corrispondenti di guerra si sono uniti alla pattuglia aerea. Puoi scoprire come passa la pattuglia aerea dal rapporto speciale dei nostri comandanti militari. Segui le notizie sul nostro canale.

2. Russia

Giovedì 14 novembre, a Blagoveshchensk, uno studente quarta di 19 anni dell’Istituto di Amur di ingegneria e utilità pubbliche ha sparato in una scuola con armi da caccia che era stato registrato per lui. Di conseguenza, un ragazzo di 19 anni è stato ucciso, altri tre giovani di 17, 19 e 20 anni sono rimasti feriti. Furono operati. Dopo che la polizia è arrivata sul posto, l’attaccante si è suicidato. Un motivo preliminare per le riprese a scuola è il conflitto tra pari. Sul fatto di sparare al college, è stato avviato un procedimento penale ai sensi dei paragrafi «a», «e» parte 2 dell’articolo 105 del codice penale della Federazione Russa (omicidio di due persone, commesso per motivi di teppista).

3. Israel-Striscia di Gaza

36 palestinesi sono rimasti vittime del bombardamento israeliano della Striscia di Gaza, che è durato da martedì, altri 111 sono rimasti feriti. Lo ha affermato la portavoce del ministero della sanità locale Wafaa Yagi. È stato riferito che tra i morti ci sono donne e bambini. L’esacerbazione dei confini dell’enclave palestinese è avvenuta dopo la liquidazione del comandante della jihad islamica da parte dell’aeronautica israeliana. Grazie agli sforzi di mediazione dell’Egitto, ieri sera è stato raggiunto un cessate il fuoco. La tregua a Gaza è entrata in vigore giovedì alle 05:30 ora locale (06:30 ora di Mosca).

4. Israele-Striscia di Gaza

Il servizio stampa dell’esercito israeliano riferisce che cinque razzi sono stati lanciati giovedì dai radicali della Striscia di Gaza in Israele. Si noti che il lancio è stato effettuato diverse ore dopo il cessate il fuoco, che è stato raggiunto grazie alla mediazione dell’Egitto. «Cinque missili sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza in Israele. Il sistema di difesa aerea della Cupola di ferro ha intercettato due missili», ha detto una dichiarazione militare.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!
ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: