Attacco missilistico su Stepanakert

  
0

1.

Azerbaigian

Il ministero della Difesa azero ha riferito sul bombardamento della città di Terter e dei villaggi nelle regioni di Terter e Goranboy da parte delle forze armate armene. Il ministero della Difesa azero ha anche riferito che le forze armate armene hanno sparato contro le posizioni delle unità dell’esercito azero situate nelle regioni di Tovuz, Gadabay e Dashkesan dell’Azerbaigian con mortai e armi leggere. Viene anche riferito delle battaglie nelle direzioni Agderin, Agdam, Khojavend e Gubadli del fronte. Il ministero della Difesa azero ha dichiarato che le forze armate armene, avendo subito perdite di manodopera e attrezzature militari, sono state costrette a ritirarsi in varie direzioni del fronte nella zona di combattimento del Karabakh. «Il nemico, avendo subito perdite di manodopera e attrezzature militari in vari settori del fronte, è stato costretto a ritirarsi. Al momento le operazioni di combattimento continuano. Le nostre truppe hanno il controllo della situazione operativa», ha detto il servizio stampa del ministero della Difesa azero.

2.

Nagorno-Karabakh

Il segretario stampa del ministero della Difesa armeno Shushan Stepanyan ha detto sulla sua pagina Facebook che i gruppi d’assalto delle forze armate azere hanno tentato di attaccare la città di Shushi nel Nagorno-Karabakh venerdì notte. È stato riferito che gli attacchi sono stati respinti da unità dell’esercito di difesa della repubblica del Nagorno-Karabakh non riconosciuta. «La notte del 6 novembre, le battaglie sono continuate in tutte le principali direzioni del fronte. … In direzione di Shushi, sono stati respinti numerosi tentativi offensivi da parte di gruppi nemici», dice il messaggio. Stepanyan ha anche detto che per tutto il giorno le forze armate azere hanno inflitto attacchi con razzi e artiglieria agli insediamenti e alle infrastrutture civili del Karabakh, ci sono vittime tra la popolazione civile.

«I tentativi di attacco da parte delle forze nemiche continuano in tutte le direzioni del fronte», ha detto il rappresentante del ministero della Difesa armeno.

3.

Nagorno-Karabakh

Le autorità della repubblica non riconosciuta del Nagorno-Karabakh hanno riferito su Facebook che le forze armate azere hanno sparato tutta la notte contro le città di Stepanakert e Shushi. Secondo quanto riferito, il bombardamento ha ucciso tre civili. «La notte del 6 novembre, era irrequieto in insediamenti pacifici. Le forze azero-turche hanno tenuto le città di Shushi e Stepanakert sotto un intenso fuoco per tutta la notte. A seguito di un attacco missilistico a Shushi, diverse case sono state date alle fiamme e c’è distruzione nella capitale. Secondo dati preliminari, tra popolazione civile, ci sono tre morti», — ha detto nel messaggio.

4.

Nagorno-Karabakh

Il servizio statale di emergenza della repubblica non riconosciuta del Nagorno-Karabakh ha riferito che le forze armate azerbaigiane hanno sparato bombe a grappolo contro Stepanakert. «L’attacco missilistico a Stepanakert viene effettuato con proiettili a grappolo. Il nemico prende di mira edifici residenziali, infrastrutture civili e pubbliche. Non ci sono ancora dati sulle vittime», si legge nel comunicato pubblicato sulla pagina Facebook del Servizio statale. A sua volta, il ministero della Difesa dell’Azerbaigian ha negato i rapporti sui bombardamenti di Stepanakert. «Le informazioni sul presunto bombardamento di Khankendi da parte dell’esercito azero sono deliberatamente diffuse come disinformazione», si legge nel messaggio pubblicato sul canale Telegram del ministero.

5.

Nagorno-Karabakh

Il ministero della Difesa azero ha dichiarato che le forze armate armene hanno lasciato le loro posizioni in prima linea di Gubadli vicino alla zona di combattimento in Karabakh. «Il nemico, incapace di resistere all’assalto dei colpi di fuoco dell’esercito azero durante le battaglie in direzione Gubadly-Lachin del fronte, ha lasciato le sue posizioni ed è fuggito», dice il messaggio. Inoltre, il ministero della Difesa dell’Azerbaigian ha riferito dell’esplosione del deposito di munizioni delle forze armate armene vicino a Stepanakert.

«Un’esplosione di munizioni caricate su camion da un deposito di munizioni vicino a Khankendi ha causato un enorme incendio. Le fiamme si sono rapidamente propagate al deposito, provocando una potente esplosione. Il deposito di munizioni è stato utilizzato per fornire artiglieria e altre unità della 10a divisione da montagna e del 5 ° reggimento di fucili da montagna ad Agdera con armi e munizioni «, ha detto il dipartimento militare azero.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

итоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Вооруженные силы Украины за минувшие сутки пять раз открывали огонь в направлении ДНР. Об этом сегодня сообщило представительство Республики в СЦКК. «Под огнем оказались село Веселое (донецкое направление), поселок шахты […] La situación en Afganistán Александра Донцова 1. Azerbaiyán. El Ministerio de Defensa de Azerbaiyán acusó a Armenia de un nuevo bombardeo. Se informa que el lunes por la noche, las fuerzas armadas armenias bombardearon las posiciones del ejército azerbaiyano situadas en […] The situation in Afghanistan Александра Донцова 1 Azerbaijan The Azerbaijani Defense Ministry accused Armenia of a new attack. It was reported that on Monday night, the Armenian troops fired from small arms at positions of Azerbaijani troops on the Nakhichevan part of the […] Ситуация в Афганистане || Итоги дня на 02.08.2021 Влад Николаев Минобороны Азербайджана обвинило Армению в новом обстреле. Сообщается, что в ночь на понедельник вооруженные силы Армении обстреляли из стрелкового оружия позиции азербайджанской армии на нахичеванском направлении границы. […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Украинские силовики за сутки два раза обстреляла ДНР — на донецком и мариупольском направлениях. Об этом сегодня сообщило представительство Республики в Совместном центре контроля и координации […] Rusia suministrará armas e equipo a Tayikistán. || Спецвыпуск 01.08.2021 Александра Донцова 1.Buenos días, en el aire estoy yo, Svetlana Borónina, voy a presentarles noticas especiales de ANNA News. 2.Sergey Shoigu, el Ministro de Defensa ruso, declaró que la Federación de Rusia suministraría a Tayikistán armas, […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: