Bombardamento del Nagorno-Karabakh

  
0

Il Centro d`informazine unito armeno sotto il Gabinetto dei Ministri dell’Armenia ha riferito che lunedì notte e durante il giorno, l’aviazione azerbaigiana ha bombardato le città di Martakert, Martuni, nonché i vicini insediamenti nel Nagorno-Karabakh. «Oltre a utilizzare l’MLRS Grad e Smerch, il nemico ha utilizzato l’aviazione militare in questi insediamenti», — dice il messaggio.

Le autorità della repubblica non riconosciuta del Nagorno-Karabakh hanno riferito su Facebook che le forze armate azere hanno sparato tutta la notte contro le città di Stepanakert e Shushi. Secondo quanto riferito, il bombardamento ha ucciso tre civili. «La notte del 6 novembre, era irrequieto in insediamenti pacifici. Le forze azero-turche hanno tenuto le città di Shushi e Stepanakert sotto un intenso fuoco per tutta la notte. A seguito di un attacco missilistico a Shushi, diverse case sono state date alle fiamme e c’è distruzione nella capitale. Secondo dati preliminari, tra popolazione civile, ci sono tre morti», — ha detto nel messaggio.

Il servizio statale per le situazioni di emergenza della repubblica del Nagorno-Karabakh non riconosciuta ha accusato le forze armate azere di utilizzare munizioni incendiarie a grappolo. «Lo studio ha mostrato che questa arma incendiaria a grappolo è lunga circa 40 centimetri. L’uso di tali armi contro i civili è proibito dalle convenzioni di Ginevra e internazionali», dice la pagina Facebook del servizio civile. Il dipartimento ha riferito che munizioni simili vengono utilizzate per dare fuoco ai territori.

Il presidente di Azerbaigian Ilham Aliyev ha dichiarato in un’intervista al quotidiano italiano La Repubblica che a tutti gli armeni del Nagorno-Karabakh saranno garantiti i loro diritti alla pace e ad una vita dignitosa. Allo stesso tempo, Aliyev ha sottolineato che fino agli anni ’80 un quarto della popolazione del Nagorno-Karabakh era azero. Aliyev ha definito le notizie secondo cui gli armeni sarebbero stati oggetto di genocidio nel Nagorno-Karabakh come «propaganda di basso livello». Il presidente dell’Azerbaigian ha negato categoricamente di affermare che l’Azerbaigian stia ricevendo sostegno militare dalla Turchia. Aliyev ha detto che il sostegno della Turchia è «esclusivamente morale e politico». Ilham Aliyev ha anche sottolineato che non ci sono prove della presenza di militanti islamici nelle forze armate azere che prendono parte alle ostilità in Nagorno-Karabakh. Il presidente dell’Azerbaigian ha confermato che l’Azerbaigian è pronto a risolvere la questione del Nagorno-Karabakh con mezzi militari. «Abbiamo sempre mostrato disponibilità per i negoziati, ma siamo pronti a risolvere la questione con le armi in mano, cosa che stiamo facendo ora. Non è necessario alcun permesso per liberare i nostri territori occupati», ha detto Aliyev.

L’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato in una conferenza stampa alla Casa Bianca di aver vinto le elezioni presidenziali. «Ho già ottenuto vittorie schiaccianti in molti stati critici, tra cui … Florida, Iowa, Indiana, Ohio e molte altre vittorie, nonostante le storiche interferenze elettorali dei principali media, grandi somme di denaro e aziende tecnologiche «, ha detto Trump. Ha accusato il Partito Democratico degli Stati Uniti di interferire con le elezioni attraverso «sondaggi fraudolenti» e ha detto che non avrebbe permesso che la sua vittoria fosse rubata dalla «corruzione». «Stanno cercando di rubare le elezioni. Stanno cercando di truccare le elezioni. Non possiamo permetterlo», ha detto Trump, riferendosi ai Democratici. Il capo della Casa Bianca ha espresso l’auspicio di un tempestivo chiarimento della situazione sui risultati delle elezioni. Tuttavia, il presidente in carica degli Stati Uniti ha espresso l’opinione che il procedimento di conteggio dei voti probabilmente si concluderà alla Corte Suprema degli Stati Uniti.

Il presidente della repubblica non riconosciuta del Kosovo, Hashim Thaci, lascia l’incarico dopo che le accuse di crimini di guerra sono state confermate dal Tribunale speciale per il Kosovo dell’Aia. Lo ha riferito la società radiofonica e televisiva pubblica serba Radio e Televisione di Serbia. Thaci ha annunciato le sue dimissioni in una conferenza stampa a Pristina, osservando che il Tribunale speciale per il Kosovo all’Aia aveva confermato le accuse contro di lui. Thaci ha detto che si sarebbe dimesso per difendere la sovranità del Kosovo, ha anche invitato «le forze politiche a unirsi in modo che non ci sia crisi istituzionale». L’emittente ha affermato che, in seguito alla sua dichiarazione, Thaci si è arreso al personale della missione per lo stato di diritto dell’UE.
Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

итоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

The Israel Air Force attacked Syria || Breaking News, 22nd of July, 2021 Александра Донцова 1 Syria The Syrian air defenses repelled an Israeli missile attack. The SANA news agency reported that the attack targeted ground targets in the city of Al-Quseir, in the central province of Homs. The Syrian air defenses hit […] Боестолкновение в Ливии || Итоги дня на 23.07.2021 Влад Николаев Директор ЦРУ Уильям Бернс заявил, что запрещенное в РФ радикальное движение «Талибан» в военном плане на данный момент закрепило свои позиции в Афганистане как никогда с 2001 года. Так он прокомментировал […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Армия Украины за сутки один раз нарушила перемирие. Об этом сегодня сообщило представительство ДНР в Совместном центре контроля и координации режима прекращения огня (СЦКК). «Под обстрелом […] En Siria, los militantes dispararon contra los militares Александра Донцова El canal de televisión Al-Hadath informó que los terroristas de “Jabhat al-Nusra”, (la agrupación que está prohibida en la Federación de Rusia), habían atacado las posiciones de las tropas sirias en las provincias de Idlib y […] Terrorists fired at the military in Syria Александра Донцова The ’’Al-Hadath’’ TV reported that the ’’Jabhat al-Nusra’’ terrorist group attacked the Syrian positions in Idlib and Aleppo provinces. At least 5 Syrian servicemen, including an officer, were killed in the battle. The […] ВВС Израиля нанесли удар по Сирии || Итоги дня 22.07.2021 Влад Николаев Сирийские силы ПВО отразили ракетную атаку Израиля. Агентство SANA сообщило, что удару подверглись наземные цели в районе города город Эль-Кусейр в центральной провинции Хомс. Сирийские силы ПВО поразили большинство воздушных […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: