In Ucraina il numero di violazioni è aumentato || Riassunto delle notizie, il 12 febbraio 2019

  
0

Il capo del Ministero degli affari interni dell’Ucraina Arsen Avakov ha affermato che il numero di violazioni durante l’attuale campagna elettorale presidenziale «è aumentato significativamente». Secondo il capo del quartier generale di coordinamento del Ministero degli affari interni per la fornitura di legge e ordine nelle elezioni, consigliere del ministro degli affari interni del paese Ivan Stoyko, dall’inizio del processo elettorale in Ucraina, la polizia nazionale ha registrato più di 1.000 segnalazioni di violazioni, trasmette TASS. «Dall’inizio del processo elettorale, gli organi territoriali della polizia nazionale hanno registrato 1041 comunicazioni relative al processo elettorale. 730 di loro sono collegati con l’agitazione illegale, 66 — con la corruzione degli elettori, 13 — con danni alle proprietà, 12 — con il teppismo «, ha detto Stoyko, aggiungendo che 38 procedimenti penali sono stati aperti su questi fatti.

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe, durante un dibattito nella camera del bilancio della camera bassa del parlamento, ha detto che il governo giapponese intende concludere un trattato di pace con la Russia basato sulla risoluzione della questione dell’intera proprietà del sud dI KurilI e tracciare la linea di confine tra i due paesi, riferisce TASS. Abe ha anche rifiutato di escludere che un trattato di pace con la Russia sarebbe stato firmato solo sulla base del trasferimento di Tokyo a una parte più piccola delle Kurili meridionali — l’isola di Shikotan e la catena adiacente di piccoli isolotti disabitati.

Il senatore repubblicano Richard Shelby ha detto ai giornalisti di aver raggiunto un accordo in linea di principio tra repubblicani e democratici sul finanziamento delle misure di sicurezza al confine tra Stati Uniti e Messico. I legislatori non hanno rivelato i dettagli dell’accordo, specificando che il testo del disegno di legge potrebbe essere reso pubblico mercoledì. Secondo l’Associated Press, i legislatori hanno concordato di stanziare $ 1,4 miliardi per costruire barriere al confine.Per molto tempo, il presidente degli Stati Uniti Trump ha cercato $ 5,7 miliardi dal congresso per costruire un muro al confine per impedire agli immigrati clandestini dall’America Latina di entrare negli Stati Uniti . Il rifiuto del congresso ha causato la sospensione del finanziamento delle istituzioni statali nel mese di gennaio. Un budget temporaneo è attualmente in vigore, ma scade venerdì.

Il leader ucraino Petr Poroshenko alla Munich Security Conference intende fornire informazioni sull’interferenza della Russia nelle elezioni in Ucraina. Su questo, come riportato da Interfax-Ucraina, il capo dello stato ha dichiarato durante la conferenza di investimento Dragon Capital a Kiev. «Proverò a pubblicare alcune informazioni sull’intervento diretto della Russia durante il forum di sicurezza di Monaco. Sfortunatamente, la Russia è molto attiva in questo processo «, ha detto. Secondo Poroshenko, l’obiettivo della Russia è «fermare» il cammino dell’Ucraina verso l’Occidente. Nell’autunno 2018, Poroshenko ha dichiarato di possedere informazioni secondo cui la Russia «prevede di intervenire nella campagna elettorale in Ucraina».

A seguito degli attacchi aerei di una coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti in un campo profughi nella Siria sud-orientale, almeno 70 civili sono stati uccisi e feriti. «Almeno 70 civili morti e feriti a seguito di un nuovo attacco aereo della coalizione internazionale in un campo per civili nel villaggio di Baguz, nella provincia di Deir-ez-Zor», ha riferito la TV siriana, citando fonti locali. A sua volta, il canale televisivo di stato Ikhbariya riporta che molti civili sono stati bruciati vivi nelle loro auto a seguito di attacchi aerei quando cercavano di fuggire dai terroristi, riferisce RIA Novosti.

Gli Stati Uniti stanno preparando una proposta per la Polonia di schierare basi militari nel paese come ricompensa per aver rifiutato una stretta cooperazione con la Cina e l’Iran, i rapporti del TASS citano il giornale Rzeczpospolita. Secondo la fonte della pubblicazione negli ambienti diplomatici, lo scopo principale del viaggio del Segretario di Stato americano Michael Pompeo in Ungheria, Slovacchia e Polonia sarà «di sospendere la crescente influenza di Pechino nell’Europa centrale». Secondo il quotidiano, questa è una sfida per la Polonia, poiché il paese fa affidamento sugli investimenti cinesi nelle infrastrutture. Allo stesso tempo, gli americani si aspettano anche che Varsavia li sosterrà in uno scontro con l’Iran, scrive il quotidiano. Perché, nonostante il fatto che il ministero degli Esteri polacco stia tentando di impedire un aperto conflitto con Teheran, Washington, secondo il quotidiano, non nasconde il fatto che con l’aiuto della Conferenza di Varsavia intende innanzitutto impedire la crescente influenza degli iraniani in Medio Oriente.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

главное за суткиновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Главное на вечер 7 августа 2020 года Влад Николаев В Бейруте прошли акции протеста. Протестующие требуют отставки президента, спикера и премьер-министра. Сообщается, что в субботу в центральной части Бейрута прошла антиправительственная демонстрация, переросшая в беспорядки. […] Новости на 16:00 10 августа 2020 года Влад Николаев Президент Белоруссии Александр Лукашенко на встрече с председателем Исполнительного комитета СНГ, главой миссии наблюдателей от Содружества Сергеем Лебедевым заявил, что протестующими в ходе состоявшихся вечером 9 августа […] Новости на 12:00 10 августа 2020 года Влад Николаев По обнародованным в понедельник предварительным данным ЦИК, на выборах в Белоруссии Александр Лукашенко набрал 80,23% голосов. Председатель Исполнительного комитета — исполнительный секретарь СНГ Сергей Лебедев заявил, […] Главное на утро 10 августа 2020 года Влад Николаев Пресс-служба Армии обороны Израиля сообщила, что в ответ на запуск на территорию Израиля воздушных шаров со взрывчаткой, летательный аппарат Армии обороны Израиля нанес в воскресенье удар по наблюдательному посту радикального […] La Fuerza Armada de Ucrania violó el régimen del cese del fuego en Donbass Александра Донцова 1. Natalya Nikonorova, la plenipotenciaria de la República Popular de Donetsk en el Grupo de Contacto, la Ministra de Asuntos Exteriores, declaró que Donetsk había alentado a Kiev a que pasara de las palabras a la preparación […] The Ukrainian Armed Forces violated the ceasefire in Donbass Александра Донцова 1 «Donetsk urged Kiev to move from the empty words to the real preparation for the exchange of PoWs. Ukraine should abandon their populism, and focus on a substantive dialogue with Donetsk within the framework of the […]
Наверх Наверх