Le forze armate continuano a bombardare Donbass

  
0

1.

Il 3 febbraio, gruppi armati di Ucraina che usano BMP-1 hanno aperto il fuoco Mikhailovka vecchia. A seguito di bombardamenti, il tetto, i vetri e la facciata di due edifici residenziali hanno subito danni. Non ci sono feriti.

2.

E nella continuazione dell’argomento. Il 4 febbraio mattina, le forze armate ucraine di nuovo dal GNL, così come mitragliatrici pesanti e armi leggere hanno sparato contro civili nel villaggio della miniera di Trudovskaya nel distretto Petrovsky di Donetsk. A seguito del bombardamento, un edificio residenziale è stato completamente incendiato e quattro case sono state danneggiate a vari livelli. Fortunatamente, nessuno è stato ferito dai civili.

3.

Il 5 febbraio 2020, alle 8 di mattina, la periferia di Gorlovka è stata sottoposta a enormi bombardamenti da parte di armi proibite dagli accordi di Minsk delle forze armate ucraine. Più di 20 mine con un calibro di 120 mm furono rilasciate nell’insediamento minerario 6/7. La maggior parte delle conchiglie cadde sul terreno della scuola, nel seminterrato in cui le persone si nascondevano dai bombardamenti. Alcune miniere hanno colpito i pavimenti di cemento e solo per caso nessuna delle persone è rimasta ferita. Il commissario per i diritti umani nel RPD Daria Morozova ha affermato che il bombardamento di un rifugio antiaereo con le persone viola non solo gli accordi di Minsk, ma anche il diritto internazionale.

4.

I funzionari di sicurezza ucraini continuano a minare la linea di contatto nel Donbass, nonostante il cessate il fuoco. A loro volta, le unità degli ingegneri di combattimento della Milizia popolare della Repubblica popolare di Lugansk continuano a minare i territori di prima linea.

5.

I residenti della Krasnogorovka, controllata dall’Ucraina, nella parte occidentale di Donetsk, hanno chiesto alle forze armate ucraine di rimuovere i veicoli corazzati dall’insediamento, usando il quale il RPD è stato sparato, ha riferito il dipartimento di polizia popolare. Inoltre, il maggior numero di armi ucraine è stato trovato anche nelle aree degli insediamenti Bogdanovka, Berezovoye, Novognatovka e Granitnoye. Secondo l’intelligence, tali casi si verificano regolarmente nella zona di prima linea, temporaneamente controllata dal territorio della Repubblica di Ucraina.

6.

Dall’inizio dell’anno, i militari della milizia popolare RPL hanno abbattuto cinque veicoli aerei senza pilota delle forze di sicurezza di Kiev, cercando di attraversare la linea di contatto. Lo ha annunciato un briefing dal rappresentante ufficiale del dipartimento della difesa della Repubblica, Yakov Osadchy.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Ukrainische Streitkräfte verübten einen Artillerie-Angriff auf die Volksrepublik Lugansk Александра Донцова 1. Die Volkspolizei berichtete, dass die Kiewer Sicherheitskräfte am 18. Februar Siedlungen der Volksrepublik Lugansk angegriffen hätten, um tote und verletzte Saboteure zu evakuieren, die versuchten, sich den Positionen der […] Le forze armate ucraine hanno inflitto un massiccio attacco di artiglieria alla RPL Александра Донцова 1. La polizia popolare ha affermato che il 18 febbraio le forze di sicurezza di Kiev hanno inferto un duro colpo agli insediamenti RPL al fine di evacuare i sabotatori morti e feriti che hanno cercato di avvicinarsi alle […] La Fuerza Armada de Ucrania realizó un ataque de artillería contra la República Popular de Lugansk Александра Донцова 1.La Milicia Popular informó que el 18 de febrero, las fuerzas de seguridad de Kiev habían atacado los lugares poblados de la República Popular de Lugansk para evacuar a los saboteadores muertos y heridos que intentaban […] Les Forces armées de l’Ukraine portent une frappe d’artillerie massive contre la RPL Александра Донцова 1. Le 18 février, les forces de sécurité de Kiev avaient porté une frappe massive contre des localités de la RPL (République populaire autoproclamée de Lougansk) afin d’évacuer les agents de diversion morts et blessés qui […] The Ukrainian forces inflicted a massive shelling on the LPR Александра Донцова 1 The LPR People’s Militia reported that on 18th of February the Ukrainian troops carried out a massive shelling of the LPR settlements in order to evacuate their dead and wounded saboteurs that were trying to get closer to […] Attacco sull’Arabia Saudita Александра Донцова Il colonnello Turki al-Maliki, portavoce della coalizione araba guidata da Riyadh, ha detto che i sistemi di difesa aerea dell’Arabia Saudita hanno intercettato e distrutto missili balistici lanciati dai sostenitori del […] El ataque contra Arabia Saudita Александра Донцова Turki al-Maliki, el coronel y el portavoz de la coalición árabe liderada por Riad, declaró que los sistemas de defensa aérea de Arabia Saudita habían interceptado y habían destruido los misiles balísticos lanzados por los […] Les Frappes contre l’Arabie saoudite Александра Донцова Le colonel Turki al-Maliki, porte-parole de la coalition dirigée par l’Arabie saoudite, a déclaré que les systèmes de défense aérienne saoudiens avaient intercepté et détruit des missiles balistiques tirés par des […] Strike upon Saudi Arabia Александра Донцова Colonel Turki al-Maliki, the official representative of the Arabian coalition, led by Riyadh, announced that the Saudi Arabian air defense systems intercepted and destroyed ballistic missiles, launched in the direction of […]
Наверх Наверх