Siria. Violazioni di cessazione del fuoco

  
0

1.Siria

Il Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria ha riferito che truppe russe e turche hanno condotto una pattuglia congiunta in Siria vicino al confine con la Turchia lungo l’autostrada M-4. La lunghezza del percorso era di 210 chilometri. L’incontro delle colonne militari dei due paesi ebbe luogo vicino all’insediamento di Sheirek. Durante il movimento, il convoglio fu coperto dall’elicottero russo Mi-8, l’elicottero d’attacco Mi-35, effettuò la ricognizione in 5-10 chilometri lungo il percorso dei veicoli corazzati. «La pattuglia avveniva in modo regolare», hanno osservato nel centro per la riconciliazione delle parti in guerra.

2. Siria

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha riferito che la Russia nella commissione sui fatti delle violazioni della cessazione delle ostilità in Siria ha registrato otto violazioni al giorno, la Turchia ha registrato una violazione. Sono state registrate quattro violazioni nella provincia di Idlib, due violazioni nella provincia di Latakia e due violazioni nella provincia di Aleppo. «La parte turca della missione ha registrato 1 fatto di aprire il fuoco nella provincia di Idlib», afferma la nota. È stato anche riferito che durante il giorno il Centro per la riconciliazione ha organizzato un’azione umanitaria nel villaggio di Husainiya nella provincia di Damasco.

3. Iraq

Il canale televisivo Al Sumaria, citando una dichiarazione delle forze di sicurezza irachene, ha riferito che martedì notte due potenti esplosioni hanno tuonato alla base aerea a nord di Baghdad. L’incidente è avvenuto nella provincia di Salah al-Din nel campo dell’aeronautica Spiker, anch’esso intitolato a Majeda al-Tamimi, dove sono di stanza truppe irachene e americane. A seguito di ciò, un forte incendio scoppiò sul suo territorio, che fu localizzato dalle brigate della protezione civile che arrivarono sulla scena. Secondo i dati preliminari, nessuna vittima. I motivi dell’incidente non sono stati specificati. Sky News Arabia ha riferito che la base era stata colpita da un razzo. Al Sumaria, citando fonti delle forze di sicurezza, ha riferito senza dare alcuna ragione alla detonazione di munizioni immagazzinate in scatole e circondate da blocchi di cemento. Precedentemente situata vicino a Baghdad, la base irachena di Tajji è stata colpita da un razzo. Tre piccoli razzi furono lanciati alla base. I bombardamenti hanno causato gravi danni a uno degli elicotteri dell’esercito e ai negozi di armi. Non ci sono vittime.

4. Libano — Israele

Il primo ministro libanese Hassan Diab in una riunione del Consiglio supremo della difesa libanese ha accusato Israele di violare la sovranità libanese e la risoluzione 1701 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, che ha stabilito un cessate il fuoco sul confine libanese-israeliano dopo il conflitto nell’estate del 2006. «Esorto nei prossimi giorni a essere vigile, tenendo conto della possibilità di un deterioramento della situazione al nostro confine», ha detto il primo ministro del Libano al canale televisivo Al-Mayadeen. In precedenza, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu lunedì ha accusato il movimento sciita Hezbollah di violare il confine israeliano, che è stato intrapreso dal territorio libanese, e lo ha invitato «a non ripetere questo errore». Lunedì, il servizio stampa delle forze di difesa israeliane ha riferito che nell’area del Monte Dov, nel nord di Israele, un gruppo di militanti armati ha attraversato il confine israeliano dal Libano, «Le unità israeliane hanno aperto il fuoco sui terroristi usando armi leggere, mitragliatrici, un carro armato e mimetizzando l’area con il fumo». … Da parte israeliana, non ci sono state vittime nell’incidente, hanno detto i militari.

5.Iran

L’agenzia di stampa Fars, citando il servizio stampa del Corpo di Guardia della Rivoluzione Islamica, ha riferito che Corpo di Guardia della Rivoluzione Islamica aveva avviato esercitazioni militari nel Golfo Persico. È stato riferito che per la prima volta, durante le manovre, vengono utilizzate le informazioni ricevute dal satellite militare Nur, lanciato il 22 aprile. Le forze dello spazio militare e navale del corpo prendono parte agli esercizi. Durante le manovre saranno coinvolte anche unità di intelligence dell’IRGC, nonché veicoli aerei senza pilota. Tasnim ha riferito che durante l’esercizio l’Iran ha risolto un attacco contro una portaerei americana, usando una replica della nave per questo.

6. India — Pakistan

Il quotidiano indiano The Hindu ha riferito che martedì mattina l’artiglieria pakistana ha bombardato posizioni indiane in due aree del settore Punch sulla linea di controllo del Kashmir. La pubblicazione riporta che l’artiglieria indiana ha sparato. Non sono state riportate vittime da nessuna parte. L’esercito indiano ha riferito alla pubblicazione che martedì il Pakistan ha violato il cessate il fuoco nel Kashmir per l’ottavo giorno consecutivo.

главное за суткиитоги дняновости
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Главное на вечер 3 августа 2020 года Влад Николаев Телеканал Al Arabiya со ссылкой на источники сообщил, что Ливийская национальная армия (ЛНА) фельдмаршала Халифы Хафтара направила в воскресенье послание Вашингтону, в котором призвала к международному контролю над […] Новости на 16:00 3 августа 2020 года Влад Николаев Телеканал TOLOnews со ссылкой на местные власти сообщил, что число погибших в результате нападения на тюрьму в афганском городе Джелалабаде увеличилось до 29 человек, 50 человек пострадали. Ранее телеканал сообщал, что […] Новости на 12:00 3 августа 2020 года Влад Николаев Газета Hindustan Times со ссылкой на военные источники сообщила, что представители командования сухопутных сил Индии в ходе пятого раунда переговоров с военными Китая настаивают на полном и скорейшем отведении китайских войск […] Главное на утро 3 августа 2020 года Влад Николаев Телеканал Al Arabiya со ссылкой на источники сообщил, что Ливийская национальная армия (ЛНА) фельдмаршала Халифы Хафтара направила в воскресенье послание Вашингтону, в котором призвала к международному контролю над […] La trêve du Donbass violée Александра Донцова 1. Selon la représentation de la République populaire autoproclamée de Donetsk (RPD) au Centre conjoint de contrôle et de coordination du cessez-le-feu, aucune attaque des formations armées ukrainiennes n’a été […] Waffenstillstand in Donbass wird verletzt Александра Донцова 1. Nach Angaben der Vertretung der Volksrepublik Donezk im Gemeinsamen Zentrum wurde am 27. Juli kein Beschuss durch die bewaffneten Formationen der Ukraine verzeichnet. Wir werden daran erinnern, dass im Donbass zusätzliche […]
Наверх Наверх