Violazione dell’armistizio in Donbass

  
0

1.

Il 27 agosto, le forze di sicurezza di Kiev hanno violato due volte ulteriori misure per garantire il cessate il fuoco. Lo ha annunciato in un briefing Ivan Filiponenko, un ufficiale del servizio stampa del Dipartimento di Polizia Popolare della RPL. In particolare, i militari della 25a brigata delle Forze armate dell’Ucraina hanno utilizzato un veicolo aereo senza pilota, con l’aiuto del quale hanno controllato il camuffamento delle loro posizioni nell’area della Sciastie e hanno cercato di condurre ricognizioni e i soldati della 30a brigata hanno eseguito lavori di ingegneria per equipaggiare le loro posizioni nell’area Zolotoe-4.

2.

Dal 27 agosto sono state registrate sulla linea di contatto 36 violazioni di misure aggiuntive per rafforzare e controllare il regime di cessate il fuoco, firmate durante la riunione del Gruppo di contatto, di cui: 11 volte le forze di sicurezza ucraine hanno commesso provocazioni con incendi; gli UAV sono stati utilizzati 3 volte; sono stati registrati 22 fatti di lavori di ingegneria per adeguare le posizioni delle formazioni armate dell’Ucraina. A seguito delle violazioni da parte dell’esercito ucraino, 1 difensore della Repubblica è stato ucciso sotto il fuoco dei cecchini. Inoltre, il 31 luglio, le forze di sicurezza del 2° battaglione della 30a brigata delle Forze armate dell’Ucraina, tre volte hanno lanciato granate di tipo VOG-17 da un quadricottero alle posizioni dei difensori della repubblica nell’area dell’insediamento Kalinovo-Borshevatoe, a seguito della quale sono stati feriti due difensori della Repubblica.

3.

Sono arrivate a Lugansk le auto del prossimo 98° convoglio del ministero russo per le emergenze con aiuti umanitari per i residenti del Donbass. Il ministero delle Situazioni di emergenza della RPL ha riferito che quattro veicoli di soccorritori russi hanno consegnato medicinali a Lugansk.

4.

I dipendenti delle divisioni ingegneria e geniere del Ministero delle situazioni di emergenza della RPL hanno disinnescato tre mine anticarro e un elemento a grappolo dal sistema di razzi a lancio multiplo Smerch, trovati dai residenti del villaggio di Novokiyevka, distretto di Krasnodon, vicino alle loro case. Lo ha riferito il servizio stampa del dipartimento. «Tutti gli oggetti esplosivi sono stati sequestrati e consegnati al luogo di distruzione autorizzato», ha detto il servizio stampa.

5.

Il 25 agosto a Donetsk è stato inaugurato il memoriale all’eroe della RPD Mikhail Tolstykh (segnale di chiamata «Givi»). Il busto del leggendario comandante del battaglione Somalia è stato installato nel parco intitolato a Lenin Komsomol. Alla cerimonia di apertura hanno partecipato il capo della Repubblica Denis Pushilin, membri del governo, deputati, parenti di Tolstykh, amici e colleghi. “Poteva stare in piedi quando i proiettili volavano sopra la sua testa e prendere decisioni che invariabilmente portavano alla vittoria. I nostri discendenti potranno venire in questo vicolo e onorare la memoria dei veri eroi del Donbass, che hanno dato la vita per la libertà e l’indipendenza «, ha detto il leader della RPD.

6.

Le misure aggiuntive per rafforzare il regime di cessate il fuoco consentono ai dipendenti delle organizzazioni di costruzione di continuare a pianificare i siti dei posti di blocco lungo le linee di contatto Lugansk-Sciastie e Pervomaisk-Zolotoe. Ha anche permesso ai dipendenti delle imprese unitarie statali ( Luganskgaz e dell`Impresa Statale di Rete di eseguire lavori di riparazione su linee elettriche e un gasdotto in un certo numero di villaggi in prima linea della Repubblica, ha detto ai giornalisti un ufficiale del servizio stampa della milizia popolare della Repubblica popolare di Lugansk Ivan Filiponenko. Ha sottolineato che i lavori di riparazione e restauro sono diventati possibili grazie alle misure aggiuntive per rafforzare il cessate il fuoco.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

итоги дняновостисобытия дня
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Незаконная добыча нефти в Сирии || Итоги дня 24.06.2021 Влад Николаев В Генштабе РФ заявили, что США продолжают оказывать помощь курдам в незаконной добыче нефти в Сирии. Как заявили в Генштабе, это происходит на фоне непрекращающегося конфликта курдских сирийских демократических сил с […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Армия Киева за минувшие сутки семь раз нарушила действующие договоренности о соблюдении перемирия. Об этом сегодня сообщили в представительстве ДНР в Совместном центре контроля и координации […] Ukraine intensifies their armed provocations Александра Донцова 1 Syria The Syrian President Bashar al-Assad held a meeting in Damascus with the Russian Deputy Prime Minister, Yuri Borisov. Yuri Borisov congratulated Bashar al-Assad on his victory in the presidential elections, and added […] Ucrania intensifica las provocaciones armadas Александра Донцова 1.Siria El 22 de junio, Bashar al-Assad, el presidente sirio, se reunió en Damasco con Yuri Borisov, el viceprimer ministro ruso. Borisov felicitó a Assad por su victoria en las elecciones presidenciales. Borisov destacó que […] Украина усиливает вооруженные провокации || Итоги дня 22.06.2021 Влад Николаев Сегодня президент Сирии Башар Асад в Дамаске провел встречу с вице-премьером РФ Юрием Борисовым. Борисов поздравил Асада с победой на президентских выборах. Борисов отметил, что Москва рассчитывает, что новое правительство […] The humanitarian situation in Syria Александра Донцова 1 Syria The Russian Foreign Minister Sergei Lavrov stated that Russia is ready to discuss with the Western countries the humanitarian situation in Syria, if they recognize the real problems there, and the responsibility they […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: