Attacco missilistico sulla Siria

  
0

8:00
UE-Regno Unito

L’Unione Europea e la Gran Bretagna sono riuscite a trovare un accordo sulle relazioni bilaterali dopo il completamento del processo di recesso del Regno Unito dall’UE (Brexit). «Abbiamo finalmente trovato un accordo. È stata una strada lunga e tortuosa, ma possiamo dimostrare un buon affare», ha detto il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen in una conferenza stampa al termine dei colloqui. Secondo lei, l’accordo «valeva la pena lottare» e l’accordo è nell’interesse dell’UE. Secondo i rappresentanti del governo britannico, il Regno Unito, come parte dell’accordo, ha ripreso il controllo delle sue «finanze, confini, leggi, regole del commercio e acque». Abbiamo stipulato il primo accordo commerciale in assoluto con l’UE basato sul principio di tariffe e quote zero», ha aggiunto Downing Street. Tuttavia, il Parlamento europeo ha affermato che non sarà in grado di studiare attentamente l’accordo tra Londra e Bruxelles sulle loro relazioni dopo la Brexit, perché è stato raggiunto all’ultimo momento.

8:00
Israele-Siria

L’aeronautica militare israeliana ha lanciato un attacco missilistico contro la città siriana di Masyaf, nella parte occidentale della provincia di Hama. I sistemi di difesa aerea siriani sono riusciti ad abbattere la maggior parte dei missili. Lo ha riferito la televisione di stato siriana, citando una fonte del dipartimento della difesa. Gli attacchi israeliani provenivano dallo spazio aereo libanese, dalla capitale libica Tripoli, ha detto SANA. L’oggetto dell’attacco potrebbe essere un centro di ricerca situato vicino alla città di Masyaf.

8:00
Iran

L’Iran sta schierando con urgenza ulteriori forze di difesa aerea vicino agli impianti nucleari in caso di potenziali attacchi missilistici statunitensi. Lo ha riferito giovedì il quotidiano kuwaitiano Al Qabas, citando fonti informate iraniane. È indicato che la difesa aerea è stata rafforzata nella provincia di Isfahan, dove si trova l’impianto di arricchimento dell’uranio. Inoltre, il sistema missilistico antiaereo a lungo raggio Bavar-373 e il sistema di difesa aerea Kub sono stati schierati vicino all’impianto nucleare di Fordo. Ricordiamo che dopo che domenica la «zona verde» nella capitale irachena è stata sottoposta al lancio di razzi, a seguito del quale il complesso dell’ambasciata statunitense è stato danneggiato, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e le forze armate statunitensi hanno minacciato di ritenere l’Iran responsabile della morte di qualsiasi americano.

12: 00
Siria

Il contrammiraglio Vyacheslav Sytnik, vice capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, ha affermato che i militanti del gruppo terroristico Jebhat al-Nusra (bandito in Russia) hanno effettuato 38 attacchi nella zona di de-escalation di Idlib in Siria. Di questi, nella provincia di Idlib — 21 attacchi, nella provincia di Aleppo — cinque attacchi, nella provincia di Latakia — due attacchi, nella provincia di Hama — tre attacchi. Allo stesso tempo, nell’ultimo giorno non sono stati registrati bombardamenti da parte di gruppi armati illegali controllati dalla Turchia. La polizia militare russa ha continuato a pattugliare le province di Aleppo, Haseke e Deir ez-Zor, e anche l’aviazione dell’esercito ha condotto pattugliamenti aerei.

12: 00
Nagorno-Karabakh

Secondo il servizio stampa del ministero della Difesa russo, le unità ingegneristiche delle forze di pace russe stanno completando lo sminamento della periferia settentrionale di Stepanakert. In totale, durante l’operazione, le forze di pace hanno ripulito più di 280 ettari di terreno, circa 107 chilometri di strade, 452 edifici residenziali, ritrovato e disinnescato oltre 9mila oggetti esplosivi.

16:00
Russia

Le forze aerospaziali russe hanno ricevuto il primo caccia multifunzionale seriale di quinta generazione Su-57. Entrò in servizio con uno dei reggimenti aerei del distretto militare meridionale. Nel 2021, le forze aerospaziali russe riceveranno altri quattro aeromobili di questo tipo. Secondo il contratto firmato nel 2019, la consegna di 76 di tali macchine è prevista fino al 2028. Il caccia di quinta generazione Su-57 è progettato per distruggere tutti i tipi di bersagli aerei, terrestri e di superficie. L’aereo ha una velocità di crociera supersonica, un’elevata manovrabilità, armamenti interni, rivestimento radioassorbente, nonché l’ultimo complesso di avionica.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.


главное за суткиитоги дняновости
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика За прошедшие сутки со стороны украинских силовиков зафиксировано одно нарушение второго пункта Комплекса дополнительных мер по контролю за соблюдением режима прекращения огня. Об этом сообщили в […] Turquía acordó controlar el aeropuerto de Kabul || Спецвыпуск 29.08.2021 Александра Донцова 1.Buenos días, en el aire estoy yo, Svetlana Borónina, voy a presentarles noticas especiales de ANNA News. 2.El canal de televisión Al Jazeera informa que Turquía apoyó la propuesta de “Talibán” (el movimiento radical que […] Turkey agreed to control Kabul airport || Спецвыпуск 29.08.2021 Александра Донцова This is a special program from the ’ANNA NEWS’. I am Constantine Reztsov. Turkey agreed on the Taliban’s proposal to take control of the airport in the capital of Afghanistan — the ’Al Jazeera’ TV reported while citing […] Теракт в Кабуле || Итоги недели 28.08.2021 Влад Николаев В результате взрывов у международного аэропорта Кабула погибло уже по меньшей мере 170 человек, сообщили в Минздраве Афганистана. Большинство погибших — афганцы. Известно о гибели 13 американских военнослужащих и как минимум […] El acto terrorista en Kabul Александра Донцова El Ministerio de Salud afgano informó que como resultado de las explosiones que se habían producido en el aeropuerto internacional de Kabul, al menos a 170 personas habían muerto. La mayoría de los muertos son afganos. Se […] A terrorist attack in Kabul Александра Донцова The explosions at the Kabul international airport have already killed at least 170 people — the Afghan Ministry of Health reported. Most of the victims are Afghans. It was reported that 13 US servicemen and at least 28 […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: