Donbass. Risultati delle settimana

  
0

Secondo il capo dell’amministrazione comunale di Gorlovka, Ivan Prikhodko, le unità dell’esercito ucraino alla vigilia di Capodanno hanno aperto il fuoco nel villaggio di Zaitsevo, nel nord di Gorlovka. «I bombardamenti durarono circa quaranta minuti», disse. Non sono stati riportati dati su ferite e lesioni.

Secondo il capo dell’amministrazione comunale di Gorlovka, Ivan Prikhodko, le unità dell’esercito ucraino alla vigilia di Capodanno hanno aperto il fuoco nel villaggio di Zaitsevo, nel nord di Gorlovka. «I bombardamenti durarono circa quaranta minuti», disse. Non sono stati riportati dati su ferite e lesioni.

Il comando delle forze di sicurezza ucraine sta diffondendo false informazioni sulla presunta violazione della tregua del «capodanno», che mira a sconvolgere la soluzione pacifica del Donbass, ha detto ai giornalisti Daniil Bezsonov, capo del servizio stampa della Milizia popolare della Repubblica popolare di Donetsk. Ha osservato che tutte le unità del RPD «osservano rigorosamente la cessazione del fuoco».

Kiev ha trasferito alla linea di contatto diverse unità di veicoli corazzati e installazione antiaerea, che può essere utilizzata per effettuare attacchi provocatori sul territorio della RPL. «Le forze armate ucraine sono ancora concentrate su una soluzione forte al conflitto nel Donbas. Quindi, la nostra ricognizione nell’area del villaggio di Popasnaya ha rivelato un nuovo veicolo blindato: due unità del BMP-1, tre vetture da ricognizione e pattugliamento corazzate e un cannone antiaereo ZU-23-2 nella caponiera «, ha riferito un portavoce di NM RPL. — Non escludiamo che questa tecnica possa essere utilizzata per le provocazioni contro la Milizia Popolare del RPL durante la «tregua natalizia».

300 veicoli aerei ucraini senza equipaggio sono stati distrutti dalle unità del RPD dal 2015. Questo è stato riportato nel servizio stampa dell’Ufficio della Milizia Popolare della Repubblica. Secondo il rappresentante del dipartimento, solo nel 2018 le unità del DPR hanno scoperto e distrutto più di cinquanta drone ucraini.

Le forze armate del RPD continuano a elaborare moderni metodi di guerra. In una delle zone della Repubblica, gli artiglieri si allenavano all’uso del contorno del fuoco da ricognizione, tra cui installazioni di artiglieria, veicoli aerei senza equipaggio, apparecchiature di comunicazione e controllo.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Донбассновостиновости недели
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Главное на утро 21 октября 2020 года Влад Николаев Минобороны Азербайджана сообщило что в течение вторника и в ночь на среду продолжались бои на нескольких направлений в Нагорном Карабахе. Сообщается, что армянская сторона обстреляла позиции азербайджанской армии из […] Главное на вечер 20 октября 2020 года Влад Николаев Минобороны Азербайджана сообщило, что на протяжении понедельника и в ночь на вторник продолжались боевые действия на трех направлениях в зоне нагорнокарабахского конфликта. «В течение дня 19 октября и в ночь на 20 […] Haut-Karabakh. De violents combats Александра Донцова 1.Haut-Karabakh Le ministère azerbaïdjanais de la Défense a annoncé que les opérations militaires se sont poursuivies dans trois directions dans la zone du conflit du Haut-Karabakh tout au long de lundi et mardi soir. […] Bergkarabach. Schwere Kämpfe Александра Донцова 1. Bergkarabach Das aserbaidschanische Verteidigungsministerium erklärte, dass die Militäroperationen in der Zone des Bergkarabach-Konflikts am Montag und in der Nacht zum Dienstag in drei Richtungen fortgesetzt wurden. […] Nagorno-Karabakh. Combattimenti duri Александра Донцова 1. Nagorno-Karabakh Il ministero della Difesa azero ha riferito che le operazioni militari sono continuate in tre direzioni nella zona del conflitto del Nagorno-Karabakh per tutta la notte di lunedì e martedì. «Durante […] Nagorno-Karabakh. Heavy fighting. Александра Донцова 1 Nagorno-Karabakh The Azerbaijani Defense Ministry reported that the military operations continued in 3 directions in the Nagorno-Karabakh conflict zone from Monday till Tuesday night. «The fighting in Agder-Agdam, […]
Наверх Наверх