I corrispondenti di ANNA NEWS sono stati presi di mira

  
0

I corrispondenti dell’agenzia Anna News, alla periferia del villaggio di Kalinovo, sono stati presi di mira durante le riprese e il bombardamento registrato dei militanti ucraini. L’importanza di tutto ciò che sta succedendo è che i militanti ucraini hanno sparato su un veicolo civile e hanno usato munizioni a frammentazione.

I residenti locali del villaggio di prima linea Kalinovo hanno riferito ad Anna News della pericolosa situazione che si era sviluppata nel villaggio dopo l’elezione del presidente dell’Ucraina e hanno mostrato crateri provenienti dagli ultimi arrivi di mine e granate. Abbiamo registrato il bombardamento dell’artiglieria della colonia di Kalinovo con l’uso di proiettili proibiti dalla Convenzione delle Nazioni Unite. Dagli elementi di sciopero assemblati, è sicuro determinare che i militanti ucraini hanno usato proiettili da obice da 122 mm, che contiene 5.000 elementi che colpiscono sotto forma di frecce. Tali proiettili sono usati per sparare un obice D-30 o un obice semovente Gvozdika. Questo fatto di bombardamenti con proiettili proibiti indica che i criminali di guerra ucraini continuano a imporre un nuovo round di aggressione contro i residenti del Donbass. Per fortuna, questo proiettile è esploso nel terreno, altrimenti le vittime civili non avrebbero potuto essere evitate.

Nei giorni della celebrazione della Santa Domenica, le forze di sicurezza ucraine continuano a lottare con i civili e gli edifici residenziali del Donbas con particolare amarezza. Quindi, il terzo giorno dalle posizioni attrezzate della 30a brigata meccanizzata nell’arco di Svetlodar, i militari ucraini stanno sparando alla periferia del villaggio di Molochnoye, nel sobborgo di Uglegorsk. La sera prima, un’altra provocazione delle forze armate dell’Ucraina è costata quasi la vita a due civili nel villaggio. Un missile guidato anticarro è stato colpito in abitazioni residenziali.

Al fine di aumentare la prontezza al combattimento delle unità da cecchino nelle unità militari della Milizia del Popolo, sono state prese misure programmate per addestrarli. Il cecchino non è solo un buon tiratore, ma un combattente che ha padroneggiato le abilità di addestramento tattico e antincendio. Non per niente, l’abilità dei cecchini che prestano servizio nella Milizia popolare del RPD ha da tempo instillato paura nei militari ucraini e anche la voce che un gruppo di cecchini è arrivato a una certa sezione della linea di contatto, porta al fatto che le Forze armate dell’Ucraina si rifiutano di svolgere attività di sabotaggio e cercano di non sporgere la testa trincee.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Syrie. Une attaque contre les militaires américains Александра Донцова 1 Syrie L’agence syrienne d’Etat SANA citant des sources locales informe que les Etats-Unis ont envoyé le matériel militaire additionnel au nord-est du gouvernorat d’Hassaké. Le matériel sera utilisé pour renforcer les bases […] Syrien. Angriff auf US-Militär Александра Донцова 1. Syrien Die staatliche syrische Nachrichtenagentur SANA berichtete unter Berufung auf lokale Quellen, dass die Vereinigten Staaten zusätzliche militärische Ausrüstung in den Nordosten der Provinz Hasek geschickt hätten. […] Siria. Attacco a militari di USA Александра Донцова 1. Siria L’agenzia governativa siriana SANA, citando fonti locali, ha riferito che gli Stati Uniti hanno inviato ulteriori attrezzature militari nel nord-est della provincia di Hasek. Questa tecnica verrà utilizzata per […] Syria. An attack on the US forces Александра Донцова 1 Syria The Syrian state-run news agency ‘SANA’ reports, while citing the local sources, that the USA sent additional military equipment to the north-east of the province of Hasakah. The military equipment will be […] Siria. El ataque contra los militares de los EE.UU. Александра Донцова 1.Siria. La agencia siria SANA informó que America había enviado los equipos militares adicionales al noreste de la provincia de Al-Hasaka para fortalecer las bases americanas. Se informa que un convoy con los vehículos […] Syrie. Les terroristes tirent à Idlib. Александра Донцова 1 Syrie L’agence SANA informe que le mardi 26 mai le gouvernement syrien annule le couvre-feu qui étaient en vigueur de 19h30m à 6h du matin. C’est ce que dit une ordonnance du gouvernement dirigé par Imad Khamis. […] Syria. Terrorist shelling in Idlib Александра Донцова 1 Syria The SANA news agency reported that from Tuesday, 26th of May, the Syrian government lifts the curfews that took place from 19:30 to 6 AM. This was stated in a government decree, adopted after a meeting of the […] Syrien. Beschuss von Terroristen in Idlib Александра Донцова 1. Syrien Die Nachrichtenagentur SANA berichtete, dass die syrische Regierung seit Dienstag, dem 26. Mai, Ausgangssperren aufhebe. Die Ausgangssperre war von 19:30 bis 06:00 Uhr gültig. Dies geht aus einem Regierungsdekret […] Siria. Los bombardeos de los rebeldes en Idlib Александра Донцова 1.Siria. La agencia SANA informó que el gobierno sirio, encabezado por Imad Hamis, el primer ministro del país, había levantado el toque de queda que funcionaba desde las 19:30 y hasta 6:00 a partir del 26 de mayo. Además, se […]
Наверх Наверх