I militari armeni sono catturati

  
0

1. Nagorno-Karabakh. Comunicazione persa (12.00)

Il ministero della Difesa armeno ha riferito che martedì sera, in circostanze sconosciute, si è perso il contatto con il personale di una serie di postazioni di combattimento dell’esercito di difesa della repubblica del Nagorno-Karabakh non riconosciuta, che si trovano in direzione dei villaggi di Khin Taher e Khtsaberd della regione di Hadrut. «La perquisizione è continuata tutta la notte e questa mattina. Con la mediazione del contingente russo di pacificatori, si stanno compiendo passi attivi per chiarire la probabilità della cattura dei militari armeni. In caso di conferma della cattura dei militari, verranno prese tutte le misure necessarie», afferma il comunicato del ministero della Difesa armeno.

2. Nagorno-Karabakh. Prigionieri di guerra (16.00)

RIA Novosti ha riferito che il presidente della repubblica non riconosciuta del Nagorno-Karabakh Arayik Arutyunyan ha confermato le informazioni su dozzine di militari armeni che sono stati catturati vicino al villaggio di Khtsaberd, nella regione di Hadrut. «Vicino a Khtsaberd, le nostre diverse dozzine di militari sono stati fatti prigionieri. Ora il Ministero della Difesa sta chiarendo tutte le circostanze», ha detto l’agenzia citando Arutyunyan. Il presidente della repubblica non riconosciuta del Nagorno-Karabakh ha promesso di fare tutto il possibile per il rapido e sicuro ritorno dei prigionieri.

L’agenzia ha anche riferito che il difensore dei diritti umani del Nagorno-Karabakh Artak Beglaryan ha dichiarato che, secondo i dati preliminari, «circa 60 militari di diverse divisioni erano dispersi in questi giorni nella direzione del villaggio di Khtsaberd».

3.Afghanistan. Attacchi talebani (12.00)

Il canale televisivo afghano Ariana News, citando fonti, ha riferito che militanti del movimento radicale talebano (bandito nella Federazione russa) hanno attaccato un posto di blocco nella provincia di Baghlan. L’attacco ha ucciso 13 forze di sicurezza afghane e ne ha ferite altre cinque. Secondo il canale TV, l’attacco è avvenuto nell’area di Wazirabad di Puli-Khumri, centro amministrativo della provincia settentrionale di Baghlan, situata all’incrocio di strade strategicamente importanti. La polizia di Puli Khumri ha confermato l’attacco talebano. Inoltre, il canale 1TV, citando una fonte, ha riferito su Twitter di un attacco da parte di militanti talebani (vietato in Russia) nella provincia di Uruzgan nella parte centrale dell’Afghanistan. Secondo il canale televisivo, almeno 13 membri delle forze di sicurezza afghane sono stati uccisi.

4. ONU. Inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia (8.00)

L’agenzia TASS, citando una fonte, ha riferito che il Consiglio di sicurezza dell’ONU ha approvato la candidatura del diplomatico bulgaro Nikolai Mladenov come nuovo inviato speciale del segretario generale dell’ONU per la Libia e del norvegese Thor Vennesland per la carica di coordinatore speciale dell’ONU per il processo di pace in Medio Oriente. Martedì il Consiglio di Sicurezza ha tenuto consultazioni chiuse per valutare il lavoro della Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia. Si noti che il Consiglio di sicurezza «ha espresso gratitudine per il lavoro dell’inviato speciale ad interim del Segretario generale delle Nazioni Unite, Stephanie Williams,» che, in assenza dell’inviato speciale, ha guidato il processo di negoziazione tra le parti in conflitto per più di otto mesi. Inoltre, i membri del Consiglio di sicurezza «attendono il rapporto del Segretario generale con proposte per l’effettiva attuazione del monitoraggio del cessate il fuoco in Libia sotto gli auspici dell’ONU».

5. Turchia. Sanzioni di USA (16.00)

Il presidente turco Tayyip Erdogan ha affermato che le sanzioni statunitensi dovute all’acquisizione da parte di Ankara dei sistemi antiaerei russi S-400 sono un attacco ai diritti sovrani della repubblica. Erdogan ha affermato che le sanzioni mirano a rendere la Turchia dipendente dall’industria della difesa. «Lavoreremo due volte più duramente per rendere la nostra industria della difesa ancora più indipendente», ha detto il presidente turco alla cerimonia di apertura della seconda sezione dell’autostrada Ankara-Nigde. Il discorso è stato trasmesso dal canale NTV.

6. Iran. Relazioni con gli USA (12.00)

Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha affermato che Teheran è felice per la sconfitta di Donald Trump alle elezioni presidenziali statunitensi. Rouhani ha definito Trump un uomo «che ha commesso crimini, ucciso persone ed era un terrorista». Il presidente iraniano ha espresso la speranza che «la voce del popolo statunitense per Biden sia una voce a favore dell’osservanza delle leggi, non della loro violazione». «Questi sono voti per adempiere agli obblighi invece di abbandonarli», ha detto Rouhani.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.


главное за суткиитоги дняновости
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика ВСУ за прошедшие сутки два раза нарушили режим прекращения огня на линии соприкосновения с ДНР. Об этом сообщило представительство Республики в Совместном центре контроля и координации режима […] ВСУ нанесли минометный удар по ДНР Александра Донцова Украинские войска сегодня утром из минометов обстреляли населенный пункт Луганское. Об этом сообщали в представительстве Донецкой Народной Республики в Совместном центре контроля и координации режима прекращения огня. […] Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика Украинская армия в минувшие сутки три раза нарушила действующие договоренности о перемирии. Об этом сегодня сообщило представительство ДНР в Совместном центре контроля и координации режима […] Saudi airport attack Александра Донцова 1 The Gaza Strip Clashes between the Palestinians and the Israeli military took place recently on the border of the Gaza Strip. The conflict has resulted in casualties on both sides. According to the Gaza Ministry of Health […] El ataque contra el aeropuerto de Arabia Saudita Александра Донцова 1.Franja de Gaza En los últimos días, en la frontera de la Franja de Gaza, se han registrado los enfrentamientos entre los palestinos y el ejército israelí. El conflicto ha provocado bajas en ambos lados. Según los datos del […] Атака на саудовский аэропорт || Итоги дня 31.08.2021 Влад Николаев В последние дни на границе сектора Газа вновь происходят столкновения палестинцев с израильскими военными. Конфликт привел к жертвам с обеих сторон. По данным Министерства здравоохранения Газы, в общей сложности 41 палестинец […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: