L’attacco dei militanti all`Esercito arabo siriano

  
0

8:00
Siria

Il canale Al-Hadath ha riferito che è avvenuta una sparatoria nella provincia siriana di Deraa, nel villaggio di Tufas. Lunedì un gruppo di uomini armati ha attaccato il personale militare siriano. Come risultato dell’attacco, almeno 11 soldati sono stati uccisi, altri tre sono stati catturati dai militanti.

2. 12:00

Cina

La Direzione della sicurezza marittima di RPC ha annunciato che la Marina cinese condurrà esercitazioni nel Mar Cinese Meridionale dal 27 al 30 gennaio. La dichiarazione, che è pubblicata sul sito web dell’agenzia, afferma che le manovre avverranno a ovest della penisola di Leizhou. A questo proposito, la Cina sta introducendo un divieto temporaneo di spedizione nell’area interessata. L’Ufficio ha chiarito l’ubicazione e i confini condizionali entro i quali le navi da guerra esterne non dovrebbero apparire.

3. 8:00

Francia

La risoluzione dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulla relazione del comitato di sorveglianza per il 2020 afferma che l’Azerbaigian e l’Armenia devono astenersi dalla retorica che interferisce con il dialogo politico. Inoltre, i paesi dovrebbero attuare quanto prima le disposizioni dell’accordo trilaterale sul Nagorno-Karabakh. La PACE ha rilevato «il ruolo della Russia nella risoluzione del conflitto del Nagorno-Karabakh». Inoltre, il documento contiene un appello a Yerevan e Baku «affinché rispettino quanto prima le disposizioni della dichiarazione trilaterale del 9 novembre 2020 sulle questioni umanitarie». PACE ha inoltre raccomandato di «iniziare immediatamente lo scambio dei prigionieri di guerra, rispettare il patrimonio culturale, astenersi dalla retorica che interferisce con il dialogo politico».

4. 16:00

Russia

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha dichiarato in una conferenza stampa congiunta dopo i colloqui con il suo collega iraniano Mohammad Javad Zarif che Russia e Iran sono interessati a mantenere il piano d’azione globale congiunto sul programma nucleare iraniano. Le parti sperano inoltre che gli Stati Uniti tornino all’attuazione della relativa risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha affermato che Teheran risponderà alle azioni costruttive degli Stati Uniti in merito al Piano d’azione globale congiunto sul programma nucleare iraniano. Tuttavia, il ministro ha sottolineato che al momento provengono solo parole dagli Stati Uniti.

5. 16:00

Gli Stati Uniti

I rappresentanti della camera bassa del Congresso degli Stati Uniti hanno presentato lunedì sera una risoluzione al Senato per mettere sotto accusa l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. La trasmissione è stata condotta sul sito web del legislatore. C’è solo un articolo di accusa nella risoluzione: l’incitamento all’ammutinamento. Il processo di impeachment inizierà dopo l’8 febbraio. Come rilevato dall’agenzia TASS, per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, lo stesso presidente è stato sottoposto per due volte alla procedura di rimozione dal potere, peraltro, che ora si è dimesso.

6. 16:00

Giappone

Il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kissi ha affermato che il ministero della Difesa giapponese non intende schierare i soldati dell’unità anfibia delle forze di autodifesa presso Camp-Schwab del Corpo dei Marines degli Stati Uniti nel nord-est di Okinawa. L’agenzia Kyodo cita le parole di Kissi. Lunedì scorso, l’agenzia ha riferito che gli Stati Uniti e il Giappone avrebbero raggiunto questo accordo segreto nel 2015. Secondo quanto riferito, l’accordo è stato raggiunto all’insaputa dei civili del ministero della Difesa giapponese, violando i principi del controllo civile del paese. Pertanto, il piano di distribuzione non è stato implementato. Si noti che il dispiegamento di tali forze a Okinawa è di importanza strategica per il Giappone, data la disputa territoriale con la Cina sulle isole Senkaku (Diaoyu) nel Mar Cinese Orientale.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.


главное за суткиитоги дняновости
Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Обстановка на линии фронта за сутки: версии сторон Александра Донцова Донецкая Народная Республика За прошедшие сутки со стороны украинских силовиков зафиксировано одно нарушение второго пункта Комплекса дополнительных мер по контролю за соблюдением режима прекращения огня. Об этом сообщили в […] Turquía acordó controlar el aeropuerto de Kabul || Спецвыпуск 29.08.2021 Александра Донцова 1.Buenos días, en el aire estoy yo, Svetlana Borónina, voy a presentarles noticas especiales de ANNA News. 2.El canal de televisión Al Jazeera informa que Turquía apoyó la propuesta de “Talibán” (el movimiento radical que […] Turkey agreed to control Kabul airport || Спецвыпуск 29.08.2021 Александра Донцова This is a special program from the ’ANNA NEWS’. I am Constantine Reztsov. Turkey agreed on the Taliban’s proposal to take control of the airport in the capital of Afghanistan — the ’Al Jazeera’ TV reported while citing […] Теракт в Кабуле || Итоги недели 28.08.2021 Влад Николаев В результате взрывов у международного аэропорта Кабула погибло уже по меньшей мере 170 человек, сообщили в Минздраве Афганистана. Большинство погибших — афганцы. Известно о гибели 13 американских военнослужащих и как минимум […] El acto terrorista en Kabul Александра Донцова El Ministerio de Salud afgano informó que como resultado de las explosiones que se habían producido en el aeropuerto internacional de Kabul, al menos a 170 personas habían muerto. La mayoría de los muertos son afganos. Se […] A terrorist attack in Kabul Александра Донцова The explosions at the Kabul international airport have already killed at least 170 people — the Afghan Ministry of Health reported. Most of the victims are Afghans. It was reported that 13 US servicemen and at least 28 […]
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: