L’esercito americano è tornato in Siria

  
0


1. Siria

Secondo i media, l’esercito americano, che dopo l’inizio dell’operazione turca «Fonte della pace» ha ritirato i suoi militari da 16 basi e blocchi stradali in Siria, è tornato a sei basi. Le forze armate statunitensi stanno guadagnando terreno nella Siria nord-orientale vicino al confine con Turchia e Iraq e in aree di giacimenti petroliferi. L’esercito americano oggi è schierato in 11 basi e posti di blocco in Siria. Cinque di loro sono a Hasek, quattro a Deir Ez-Zor e due a Raqqa. Nella provincia di Deir Ez-Zor, l’esercito americano sta costruendo altri due posti di blocco.

2.USA

Mercoledì alla Camera dei rappresentanti discuterà sul disegno di legge, che prevede l’impeachment del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il dibattito non durerà più di sei ore. Tale decisione è stata presa martedì sera dal comitato del comitato sulle regole dopo più di nove ore di discussione. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in una lettera al presidente della Camera Nancy Pelosi, ha definito il processo di impeachment un «tentativo di colpo di stato illegale».

3. India

Le autorità di Nuova Delhi hanno bandito mercoledì tutti gli eventi e gli incontri pubblici nel distretto nord-orientale della città. In precedenza, qui si sono svolte rivolte di massa e proteste contro l’adozione di una nuova versione della legge sulla cittadinanza indiana. Secondo NDTV, queste misure sono state prese per prevenire ripetute apparizioni. In altre zone della città, sono state anche adottate misure di sicurezza maggiori. Gli ordini di polizia rinforzati sono in servizio negli incroci e nelle piazze.

4. Corea del Sud

Il quotidiano sudcoreano Chunan Ilbo, citando fonti governative, ha affermato che la Corea del Sud nel febbraio 2020 potrebbe prendere parte alla coalizione internazionale per garantire la sicurezza della navigazione nello stretto di Hormuz. La decisione è stata presa martedì dall’amministrazione del presidente Moon Jae In in una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale. La Corea del Sud ha già informato gli Stati Uniti della sua partecipazione e ha iniziato a elaborare i dettagli dello spiegamento delle sue truppe.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: