La legge sull’impeachment al presidente dell’Ucraina

  
0

1. Russia Il comitato per la difesa della Duma di stato ha sostenuto il progetto di legge sulla sospensione del trattato tra l’Unione Sovietica e gli Stati Uniti sull’eliminazione dei missili a media e bassa distanza (INF) e ha raccomandato alla camera bassa di adottarlo in prima lettura, relazioni RIA Novosti. In precedenza, il presidente russo Vladimir Putin ha presentato alla Duma di Stato una bozza sulla sospensione da parte della Russia del Trattato tra l’Unione Sovietica e gli Stati Uniti sull’eliminazione dei missili a medio raggio e a raggio più corto. Conformemente al progetto di legge, al presidente viene concesso il diritto di decidere sul rinnovo del contratto.

2. Giappone-Iran

Il primo ministro giapponese Abe Shinzo, dal 12 al 14 giugno, visiterà l’Iran, durante il quale incontrerà il presidente Hassan Rouhani e l’ayatollah Ali Khamenei. Lo ha annunciato in una conferenza stampa dal segretario generale del gabinetto dei ministri giapponese Yoshihide Suga. «Durante il viaggio sono previsti incontri con il presidente Rouhani e il leader supremo Ali Khamenei. Questa è la prima visita del Primo Ministro del Giappone in Iran per più di 40 anni «, ha detto Tass. Ha aggiunto che nel 2019 saranno 90 anni dalla creazione di relazioni diplomatiche tra il Giappone e l’Iran.

3. Ucraina

L’oratore della Verkhovna Rada dell’Ucraina, Andrei Paruby, ha firmato la legge sull’impeachment del presidente dell’Ucraina, riferisce RIA Novosti. La legge implica la creazione di una commissione speciale che possa occuparsi della procedura di impeachment del capo dello stato. Rada ha approvato questa legge giovedì scorso. Il documento entrerà in vigore dal giorno successivo al giorno della sua pubblicazione sulla stampa ufficiale.

4. Oman

Nel Golfo di Oman un attacco è avvenuto su due petroliere che navigavano sotto le bandiere di Norvegia e Panama. Questa è l’agenzia di stampa iraniana Press TV. I resoconti dei media occidentali citano le fonti secondo cui un siluro è stato sparato su una delle navi cisterna nel Golfo di Oman, la seconda petroliera è stata colpita da un’esplosione di mine magnetiche. Secondo le informazioni preliminari, una delle petroliere è stata seriamente danneggiata e affondata. Le autorità dell’Oman hanno confermato il fatto di un attacco solo su una nave cisterna norvegese, indicando che si è verificata un’esplosione a bordo e l’incidente si è verificato nelle acque territoriali iraniane. L’Iran ha effettuato un’operazione di salvataggio, evacuando gli equipaggi di entrambe le navi. Secondo l’IRNA, sono state salvate 44 persone.

5. USA-Polonia

Washington e Varsavia, in seguito ai colloqui tra i leader dei due paesi, hanno accettato di schierare uno squadrone di tamburi di ricognizione di droni MQ-9 americani sul territorio polacco, riferisce TASS. Secondo gli accordi, la creazione dell’infrastruttura necessaria sarà pagata da Varsavia senza l’utilizzo di fondi da Washington. Ricordiamo i negoziati di Trump e Duda tenutisi a Washington mercoledì. A seguito dell’incontro, il leader americano ha dichiarato che sono stati raggiunti accordi con la Polonia per l’acquisto di un gran numero di caccia F-35 americani da combattimento. Inoltre, la Polonia fornirà agli Stati Uniti una base e un’infrastruttura per la presenza di oltre 1.000 soldati statunitensi.

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

ANNA NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: