La Turchia riprenderà l`operazione nel nord della Siria

  
0

1. Germania

Il ministro della difesa tedesco Annegret Kramp-Karrenbauer ha chiesto la creazione di una zona di sicurezza internazionale in Siria. Un’iniziativa in tal senso sarà presentata alla NATO. Kramp-Karrenbauer ha notato di essere d’accordo con il cancelliere Angela Merkel. Sarà presentato agli alleati della NATO a margine della riunione dei ministri della Difesa dell’Alleanza il 24–25 ottobre. «La domanda su come potrebbe apparire questa soluzione è la creazione di una zona di sicurezza controllata a livello internazionale con il coinvolgimento di Turchia e Russia per ridurre la situazione», ha affermato.

2. Giappone

L’Imperatore del Giappone Naruhito annunciò la sua intronizzazione, riferì l’Associated Press. Martedì si è svolta la cerimonia di intronizzazione dell’imperatore. Confermò che Naruhito successe all’imperatore Akihito, che aveva precedentemente abdicato. Naruhito divenne il 126 ° monarca del Giappone. Alla cerimonia dell’adesione hanno partecipato circa duemila ospiti, compresi dignitari dall’estero. In onore di un evento significativo, l’imperatore ha graziato 550 mila persone condannate per reati minori, tra cui violazioni delle regole del traffico e delle leggi elettorali. Naruhito divenne il primo monarca giapponese nato dopo la seconda guerra mondiale.

3. USA-Siria

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel corso di una riunione del suo gabinetto alla Casa Bianca ha annunciato la cattura di giacimenti petroliferi nel nord della Siria «sotto la protezione» degli Stati Uniti. Commentando il destino dei giacimenti petroliferi nel nord della Siria dopo il ritiro delle truppe americane dalla regione e l’inizio dell’operazione militare turca, Trump ha dichiarato: «Abbiamo preso il petrolio sotto protezione», riferisce TASS. “Se ricordi, mi sono opposto all’invasione dell’Iraq. Ero un civile e non avevo autorità in questo settore. Tuttavia, mi sono sempre opposto all’invasione dell’Iraq. Questa non era la soluzione migliore. Ma ho sempre detto: «Se invadi, allora lasciati il ​​petrolio!» La stessa cosa è qui «, disse il capo dell’amministrazione americana. Allo stesso tempo, Trump non ha escluso che una grande azienda americana potesse impegnarsi nella produzione di petrolio nel nord della Siria.

4. Turchia-USA

La Turchia riprenderà le operazioni nel nord della Siria se gli Stati Uniti non raggiungessero un accordo con Ankara sul ritiro delle forze curde dalla zona di sicurezza ai sensi dell’accordo sul cessate il fuoco temporaneo nella regione, ha affermato il presidente Recep Tayyip Erdogan. Secondo Erdogan, gli Stati Uniti hanno 120 ore per mantenere queste promesse. Ricordiamo che giovedì gli Stati Uniti e la Turchia hanno dichiarato di aver deciso di sospendere l’operazione militare della Turchia per 120 ore e di ritirare le formazioni curde dalla zona cuscinetto di 30 chilometri al confine turco-siriano, che Ankara intende controllare in modo indipendente. Tuttavia, in seguito ci furono notizie di continui combattimenti.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Sommet dans le format Normandie Александра Донцова 1 Suisse Le comité exécutif de l’Agence mondiale antidopage a unanimement adopté la recommendation du comité de l’organisation de priver l’Agence russe antidopage du statut de conformité au Code mondiale antidopage. Notre […] Gipfel des Normandie-Quartetts Александра Донцова 1. Schweiz Das Exekutivkomitee der Welt-Anti-Doping-Agentur (WADA) nahm einstimmig die Empfehlung des Organisationskomitees an, der russischen Anti-Doping-Agentur (RUSADA) die Einhaltung des Welt-Anti-Doping-Kodex zu […] Vertice dei Quattro Normanni Александра Донцова 1.Svizzera Il Comitato esecutivo dell’Agenzia mondiale antidoping (WADA) ha adottato all’unanimità la raccomandazione del comitato dell’organizzazione di privare l’Agenzia russa antidoping (RUSADA) del […] La cumbre del “cuarteto de Normandia” Александра Донцова 1.Suiza El Comité Ejecutivo de la Agencia Mundial Antidopaje (WADA) aceptó por unanimidad la recomendación del comité de la organización en virtud de la cual la Agencia Antidopaje Rusa (RUSADA) no cumplía las normas del […] Тhe Norman Four summit Александра Донцова 1 Switzerland The Executive Committee of the World Anti-Doping Agency unanimously accepted the recommendation of the organization’s committee to deprive the Russian Anti-Doping Agency of its compliance with the World […] En la República Popular de Donetsk se aprobó la ley sobre la frontera estatal Александра Донцова 1. El 2 de diciembre entró en vigor una “ley sobre una frontera estatal de la República Popular de Donetsk”. En virtud de la ley la frontera estatal de la república está en la línea de las fronteras administrativas de la […] Les Etats-Unis ont repris les négociations avec les talibans Александра Донцова 1 Afghanistan Les États-Unis et le mouvement radical des talibans peuvent signer, cette semaine, un accord de paix et lancer la première trêve de 48 heures en Afghanistan, informe RIA Novosti en se référant à une source. […] USA nehmen Gespräche mit Taliban wieder auf Александра Донцова 1. Afghanistan Die USA und die radikale Taliban-Bewegung können diese Woche ein Friedensabkommen unterzeichnen und den ersten 48-Stunden-Waffenstillstand in Afghanistan einleiten. Dies wird von RIA Novosti unter Berufung auf […] Gli Stati Uniti riprendono i colloqui con i talebani Александра Донцова 1. Afghanistan Gli USA e il movimento radicale talebano possono firmare un accordo di pace questa settimana e lanciare il primo cessate il fuoco di 48 ore in Afghanistan. È stato riferito da RIA Novosti con riferimento alla […]
ANNA-NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх