Le forze armate ucraine hanno trasferito i cecchini in posizioni avanzate

  
0

1.

L’11 luglio, alle 4:00 circa, le forze armate ucraine hanno aperto il fuoco sul settore residenziale della RPD. Il villaggio di Oktyabrskaya è stato sottoposto a bombardamenti. Come risultato del bombardamento, il danno è stato registrato a tre case agli indirizzi: via Pyatnitskogo, 80, 104, 109. Il fuoco è stato effettuato con l’uso di mortai con un calibro di 82 mm da posizioni nell’area dell’insediamento di Opytnoe.

2.

Il 14 luglio, le forze di sicurezza ucraine hanno sparato di nuovo deliberatamente contro le case dei civili nel villaggio di Aleksandrovka da mortai, lanciagranate e pistole antiaeree. Tre case sono state danneggiate agli indirizzi: via Lenin, 251, 249 e 255. Inoltre, a seguito di bombardamenti, due civili sono stati feriti. Le vittime furono portate al Ospedale Centrale, dove hanno ricevuto l’assistenza medica necessaria.

3.

Il 15 luglio, l’esercito ucraino ha nuovamente aperto il fuoco sul territorio della Repubblica. Quindi l’insediamento di Staromikhaylovka è stato bombardato. I danni sono stati registrati presso gli indirizzi: via Pionerskaya 17, 19 e 21. Inoltre, i militanti ucraini hanno aperto il fuoco sul villaggio di Kominternovo dai mortai. La linea elettrica e due edifici residenziali agli indirizzi: via Akhmatova, 33 e 35.

4.

Il 17 luglio, le forze di sicurezza ucraine hanno violato il cessate il fuoco 5 volte usando mortai, pistole antiaeree, lanciagranate e armi leggere, comprese armi di grosso calibro. A seguito del bombardamento dell’insediamento della miniera di Trudovskaya da parte delle formazioni armate dell’Ucraina, sono stati registrati danni a 3 edifici residenziali e 2 civili sono stati feriti.

5.

E nella continuazione dell’argomento. L’attività di fuoco del nemico è stata soppressa dalle azioni di ritorsione delle unità RPD. Il nemico ha subito perdite. I militari della RPD hanno reagito contro la posizione di sparo della 79a brigata d’assalto dispersa nell’aria delle forze armate ucraine, da dove provenivano i bombardamenti, provocando la ferita di due civili nella parte occidentale di Donetsk. Lo ha riferito il dipartimento di polizia popolare. In totale, quattro residenti di Donetsk hanno subito il fuoco dell’esercito di Kiev questa settimana.

6.

Il comando delle operazioni congiunte delle forze ha schierato cecchini in prima linea nella zona di combattimento. Lo ha annunciato Ivan Filiponenko, un ufficiale del servizio stampa del dipartimento della milizia popolare della RPL. “Nonostante le periodiche dichiarazioni infondate dei politici ucraini sulla necessità di risolvere pacificamente il conflitto nel Donbass, il comando delle forze armate ucraine sta prendendo ancora un’altra decisione non pacifica. Ciò è dimostrato dall’arrivo di tre coppie di cecchini nelle unità della 25a brigata delle forze armate ucraine, addestrate presso il centro di addestramento di Desna sotto la guida di istruttori canadesi», ha detto. Filiponenko ha aggiunto che “inoltre, nell’area dell’insediamento di Troitskoye, nell’area di responsabilità della 24a brigata delle forze armate dell’Ucraina, è stato notato l’arrivo di due coppie di cecchini dal reggimento Azov.

Maria Kayumova specialmente per ANNA NEWS

Если вы нашли ошибку, пожалуйста, выделите фрагмент текста и нажмите Ctrl+Enter.

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется


Читайте нас на
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Читайте также:

Наверх Наверх

Сообщить об опечатке

Текст, который будет отправлен нашим редакторам: