Le pattuglie statunitensi sono nel nord della Siria con YPG

  
0

Gli Stati Uniti conducono pattuglie congiunte con le unità curde delle «Forze di autodifesa» nella zona di sicurezza nel nord della Siria, queste azioni contraddicono gli accordi raggiunti tra gli Stati Uniti e la Turchia il 17 ottobre. Lo ha affermato martedì in una conversazione con i giornalisti del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo quanto riferito da RIA Novosti. Secondo gli accordi raggiunti dalla Turchia con la Russia e gli Stati Uniti, le formazioni curde devono lasciare l’area di Manbij e Tell Rifaat.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, durante una conferenza stampa ad Ankara giovedì, ha affermato che le forze di autodifesa popolari curde, che la Turchia ha riconosciuto come organizzazione terroristica, non hanno lasciato la Siria nord-orientale. «Da un lato, abbiamo tenuto negoziati [con gli Stati Uniti], a seguito dei quali ai terroristi sono state concesse 120 ore per andarsene, ma questi [accordi] non sono stati rispettati. 150 ore sono state concesse in base al nostro accordo con la Russia, ma i terroristi non sono partiti da questi territori [in Siria] «, ha detto il presidente turco citando il fatto quotidiano. Tayyip Erdogan intende anche discutere la situazione in Siria con il presidente russo Vladimir Putin.

L’agenzia turca Anadolu, citando il Ministero della Difesa Nazionale della Turchia, riferisce che le unità militari di Turchia e Russia, con la partecipazione di droni, come parte degli accordi raggiunti a Sochi, il 22 ottobre, hanno lanciato una pattuglia di terza terra nelle aree siriane ad est dell’Eufrate nella regione tra insediamenti Kamyshly e Malikiya.

Il comitato di sicurezza nazionale tagiko ha riferito che gli aggressori al confine tagico-uzbeko erano militanti dell’organizzazione terroristica dello Stato islamico bandita in Russia, che è entrata in Afghanistan dal paese. Secondo i detenuti, hanno pianificato di effettuare attacchi terroristici per destabilizzare la situazione nel paese. L’attacco al posto di frontiera sul confine tagico-uzbeko è stato effettuato mercoledì notte da un gruppo armato di 20 persone. Di conseguenza, furono eliminati 15 criminali, altri cinque furono catturati e due forze di sicurezza tagiki furono uccise.

Il ministero degli Interni turco ha annunciato venerdì l’avvio dell’operazione Kieran-5 contro membri del Kurdistan Workers Party (PKK) nel sud-est del paese. All’operazione parteciperanno 2.625 militari e 179 unità. È stato riferito dall’agenzia turca Anadolu. La dichiarazione afferma che l’operazione sarà effettuata nelle campagne delle province di Diyarbakir, Bingol e Mus per neutralizzare i terroristi nella regione.

L’agenzia turca Anadolu annuncia l’avvio della costruzione di due basi militari statunitensi nella provincia siriana di Deir ez-Zor nell’area dei giacimenti petroliferi. Secondo l’agenzia, una delle basi è stata costruita nella posizione della 113a brigata, la seconda — nell’area di as-Sur. Un gran numero di macchine movimento terra è coinvolto nella costruzione. In precedenza è stato riferito che gli Stati Uniti dispiegarono truppe, veicoli corazzati e armi pesanti in Siria.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Sommet dans le format Normandie Александра Донцова 1 Suisse Le comité exécutif de l’Agence mondiale antidopage a unanimement adopté la recommendation du comité de l’organisation de priver l’Agence russe antidopage du statut de conformité au Code mondiale antidopage. Notre […] Gipfel des Normandie-Quartetts Александра Донцова 1. Schweiz Das Exekutivkomitee der Welt-Anti-Doping-Agentur (WADA) nahm einstimmig die Empfehlung des Organisationskomitees an, der russischen Anti-Doping-Agentur (RUSADA) die Einhaltung des Welt-Anti-Doping-Kodex zu […] Vertice dei Quattro Normanni Александра Донцова 1.Svizzera Il Comitato esecutivo dell’Agenzia mondiale antidoping (WADA) ha adottato all’unanimità la raccomandazione del comitato dell’organizzazione di privare l’Agenzia russa antidoping (RUSADA) del […] La cumbre del “cuarteto de Normandia” Александра Донцова 1.Suiza El Comité Ejecutivo de la Agencia Mundial Antidopaje (WADA) aceptó por unanimidad la recomendación del comité de la organización en virtud de la cual la Agencia Antidopaje Rusa (RUSADA) no cumplía las normas del […] Тhe Norman Four summit Александра Донцова 1 Switzerland The Executive Committee of the World Anti-Doping Agency unanimously accepted the recommendation of the organization’s committee to deprive the Russian Anti-Doping Agency of its compliance with the World […] En la República Popular de Donetsk se aprobó la ley sobre la frontera estatal Александра Донцова 1. El 2 de diciembre entró en vigor una “ley sobre una frontera estatal de la República Popular de Donetsk”. En virtud de la ley la frontera estatal de la república está en la línea de las fronteras administrativas de la […] Les Etats-Unis ont repris les négociations avec les talibans Александра Донцова 1 Afghanistan Les États-Unis et le mouvement radical des talibans peuvent signer, cette semaine, un accord de paix et lancer la première trêve de 48 heures en Afghanistan, informe RIA Novosti en se référant à une source. […] USA nehmen Gespräche mit Taliban wieder auf Александра Донцова 1. Afghanistan Die USA und die radikale Taliban-Bewegung können diese Woche ein Friedensabkommen unterzeichnen und den ersten 48-Stunden-Waffenstillstand in Afghanistan einleiten. Dies wird von RIA Novosti unter Berufung auf […] Gli Stati Uniti riprendono i colloqui con i talebani Александра Донцова 1. Afghanistan Gli USA e il movimento radicale talebano possono firmare un accordo di pace questa settimana e lanciare il primo cessate il fuoco di 48 ore in Afghanistan. È stato riferito da RIA Novosti con riferimento alla […]
ANNA-NEWS радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Включить радио ANNA-NEWS Выключить радио
ANNA-NEWS Радио
ANNA-NEWS Радио
Наверх Наверх