Home / NEWS  / Gli Stati Uniti limiteranno le attività delle aziende IT cinesi

Gli Stati Uniti limiteranno le attività delle aziende IT cinesi

Un forte incendio si è verificato nello stato messicano di Hidalgo, dove un’esplosione in una discarica illegale nel gasdotto ha ucciso almeno 21 persone e oltre 70 sono stati gravemente bruciati e feriti, secondo quanto riferito da El Universal. L’esplosione e un forte incendio si sono verificati nel sito di un collegamento illegale in un oleodotto nella parte centrale del Messico, nell’area di Tlauelipan, nel momento in cui c’erano decine di persone che raccoglievano carburante, riferisce TASS. Tutti i residenti sono stati evacuati dai territori adiacenti al luogo dell’incidente. Secondo gli ultimi dati, i vigili del fuoco sono riusciti a far fronte a un incendio, ha riferito il governatore della regione Omar Fayyad.

L’amministrazione di Donald Trump prevede di limitare significativamente le attività negli Stati Uniti delle società di telecomunicazioni controllate dai paesi — rivali degli Stati Uniti, riferisce TASS riferendosi all’agenzia Bloomberg. Secondo fonti dell’agenzia, l’amministrazione di Washington sta preparando un decreto esecutivo che conferisce al Dipartimento del commercio statunitense un maggiore controllo sull’esecuzione di transazioni da parte di società che sono in qualche modo connesse con i paesi rivali di Washington, compresa la Cina, e minaccia restrizioni significative per quelle società cinesi nel settore delle telecomunicazioni. aree che sono associate con le autorità della Cina e fanno affari negli Stati Uniti. La preparazione del decreto si svolge sullo sfondo di relazioni commerciali aggravate tra Washington e Pechino, nonché l’introduzione reciproca dei dazi all’importazione.

I documenti dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa che violano i diritti della delegazione russa contraddicono la Carta del Consiglio d’Europa, che implica diritti uguali a tutti gli Stati membri, ha affermato Alexander Grushko, vice capo dell’agenzia per gli affari esteri della Russia. «Parere legale preparato. La conclusione di questa conclusione è abbastanza chiara: registra la presenza di una grave incoerenza dei documenti dell’APCE con le regole delle procedure e dei regolamenti, i documenti statutari del Consiglio d’Europa «, ha detto Grushko, citato da RIA Novosti. Come ha sottolineato il vice ministro degli esteri della Russia, la differenza fondamentale tra gli approcci dell’APCE e il comitato europeo dovrebbe essere superata, altrimenti qualsiasi paese può essere sottoposto a discriminazione per ragioni puramente politiche.

La Casa Bianca ha concluso un incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e Kim Yong-chol, capo del Dipartimento del Fronte unito del Comitato centrale del Partito dei lavoratori coreano, ha dichiarato il segretario stampa della leader americana Sarah Sanders. Secondo lei, l’incontro nello Studio ovale è durato un’ora e mezza, le parti hanno discusso della denuclearizzazione e il secondo vertice, riferisce il fatto quotidiano. Dopo i colloqui, il segretario stampa della Casa Bianca ha annunciato che il secondo incontro dei leader degli Stati Uniti e della Corea del Nord, Donald Trump e Kim Jong-un, si terrà verso la fine di febbraio.

La Bulgaria ha estradato negli Stati Uniti un cittadino russo Alexander Zhukov, che le autorità statunitensi accusano di «aver cospirato a scopo di frode informatica». Attualmente è detenuto nella prigione di stato di New York. Secondo l’ambasciata russa negli Stati Uniti, i membri dello staff del consolato generale russo a New York lo visiteranno presto. Richiamo Zhukov è stato arrestato nel novembre 2018 in Bulgaria sulla base di una richiesta degli Stati Uniti. L’ufficio del procuratore del distretto orientale di New York ha sporto denuncia contro di lui e altri cinque russi per frode su Internet. Inoltre, sono state presentate accuse contro due cittadini del Kazakistan

ПОДЕЛИТЬСЯ


ВАШ КОММЕНТАРИЙ БУДЕТ ПЕРВЫМ

Оставьте Ваш комментарий (регистрация не требуется)