Nuove sanzioni statunitensi contro il Venezuela

  
0

Il summit del G-20, previsto per il novembre 2020, si terrà a Riyadh. Secondo Interfax, citando l’agenzia Al Arabiya, l’incontro del G20 per la prima volta nella storia si terrà in uno stato arabo. Il summit sarà presieduto dal re dell’Arabia Saudita Salman ibn Abdul-Aziz Al Saud. Ricordiamo che il G-20 comprende USA, Gran Bretagna, Germania, Italia, Francia, Unione Europea, Giappone, Cina, Corea del Sud, India, Turchia, Australia, Canada, Sud Africa, Argentina, Brasile, Messico, Indonesia, Arabia Saudita e Russia . Il prossimo vertice del G20 si terrà a giugno 2019 in Giappone.

2. Gli Stati Uniti

Gli Stati Uniti dispiegheranno regolarmente formazioni di bombardieri strategici su larga scala all’estero, ha detto il capo del comando di sciopero globale dell`Aviazione militare statunitense, il generale Timothy Rey, commentando il trasferimento di bombardieri B-52 nel Regno Unito. «Questo dovrebbe essere preso in considerazione in tutto il mondo, perché trasferiremo i bombardieri non solo in Europa. Trasferiremo tali forze nella zona di responsabilità operativa del Comando Centrale, nell’Oceano Pacifico, in molti distretti «, riferisce TASS. Il generale ha definito tali azioni «un’applicazione della forza dinamica» necessaria per «deterrenza estesa». Secondo il comandante in capo, il trasferimento di bombardieri è dovuto alla nuova rivalità di grandi potenze. 3. USA-Venezuela

Gli Stati Uniti imposero sanzioni contro la Banca centrale del Venezuela, limitarono la quantità di rimesse a Cuba e ampliarono anche l’elenco delle sanzioni delle organizzazioni associate alle autorità cubane. Lo ha annunciato oggi l’Assistente del Presidente degli Stati Uniti per la sicurezza nazionale John Bolton. «Sono lieto di annunciare nuove sanzioni contro la Banca centrale del Venezuela, ideate per limitare le transazioni degli Stati Uniti con questa banca e proibire l’accesso ai dollari statunitensi», riferisce Bolton TASS. Secondo lui, le nuove misure aiuteranno anche a «deviare il dollaro USA dal regime di Cuba, dai suoi servizi militari e di sicurezza, che controllano l’industria turistica di Cuba». Inoltre, ha precisato Bolton, gli Stati Uniti stanno imponendo sanzioni contro la Banca nicaraguense di Bancorp e il figlio del presidente del paese, Daniel Ortega. In conclusione, ha affermato che tre paesi latinoamericani — Cuba, Venezuela e Nicaragua — sarebbero inevitabilmente crollati.

4. NATO-Russia

Il gruppo navale della NATO come parte della US Navy Gravely, le fregate della marina di Polonia, Turchia e Spagna, entrarono nel Mar Baltico. È riportato da RIA Novosti con riferimento al Ministero della Difesa della Russia. Per rispondere prontamente a possibili situazioni anomale nella zona del Mar Baltico, le forze e i mezzi della flotta del Baltico attuano una serie di misure per monitorare le azioni delle navi della NATO. Nelle aree designate organizzati gruppi di scioperi di navi da carico, sistemi missilistici costieri «Bastion» e «Ball», così come velivoli navali.

главное за суткиитоги дняновостисобытия дня
Присоединяйтесь к нам на нашем канале!

Ваш комментарий будет первым

Для того чтобы оставить комментарий, регистрация не требуется

Читайте также:

Turkish army is surrounded in the city of Ras Al Ain Александра Донцова 1 Syria «The Turkish army is surrounded by the Syrian army in the border city of Ras al Ain, in north-east of Syria» — said a Syrian MP, Jansset Kazan. “There is a possibility that the Turkish army is located […] Esercito turco circondato nella città di Ras Al Ain Александра Донцова 1. Siria L’esercito turco è circondato dai siriani nella città di confine di Ras al Ain, nella Siria nord-orientale, ha affermato il parlamentare siriano Janset Kazan. “Esiste la possibilità che l’esercito turco […] Le forze armate ucraine hanno aperto la strada all’insediamento della Sciastie Александра Донцова 1. Gli osservatori dell’OSCE hanno registrato l’estrazione da parte delle forze di sicurezza di Kiev dell’autostrada che porta alla Sciastie. Lo ha annunciato un ufficiale del servizio stampa della polizia […] Più di 3,5 mila combattenti si sono concentrati nella provincia di Latakia Александра Донцова Il raggruppamento continua nella zona di de-escalation di Idlib e la concentrazione di forze di organizzazioni terroristiche è stata segnalata giovedì dalle forze armate russe. Secondo loro, oltre 3,5 mila militanti del […] Más de 3.5 mil rebeldes se concentraron en la provincia de Latakia Александра Донцова El jueves los militares rusos informaron que en la zona de desescalada de Idlib seguía concentrándose un gran número de las organizaciones terroristas. En particular, más de 3.5 mil rebeldes de “Hayat Tahrir Al-Sham” (la […] the USA explained the incident with diplomats Александра Донцова 1 Russia The spokeswoman for the US Embassy in Moscow, Rebecca Ross, explained for what purpose, according to Washington, the American diplomats were in a close proximity to the secret training ground of the Russian Navy. […] Gli Stati Uniti hanno spiegato incidente con diplomatici Александра Донцова 1. Russia La portavoce dell’ambasciata americana a Mosca, Rebecca Ross, ha affermato per quale scopo, secondo Washington, i diplomatici americani si trovavano nelle immediate vicinanze del campo di addestramento segreto […] Le truppe siriane hanno raggiunto il confine con la Turchia Александра Донцова 1. Russia-ONU Andrei Belousov, rappresentante permanente aggiunto della Federazione Russa presso l’Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, ha affermato che la Russia, in consultazione con altri paesi, si è preparata a […] Riassunto delle notizie, il 16 ottobre 2019 Александра Донцова 1. Siria Un aereo militare non identificato ha attaccato e distrutto completamente una colonna di equipaggiamento militare delle forze governative siriane nella periferia di Manbij, nel nord del paese, riferisce Bloomberg. […]
Наверх Наверх